X


Eurovision 2012, Nina Zilli solo nona: “Non vinco mai”

Scritto da , il 27 Maggio, 2012 , in Personaggi Tv
Nina Zilli all'Eurovision

text-align: center”>Nina Zilli all'Eurovision

La versione 2012 dell’Eurovision si è conclusa con un nulla di fatto per l’italia. Il “Sanremo d’ Europa”, la kermesse canora più importante del continente, si è tenuta quest’anno vicino agli estremi confini europei: location è stata Baku, capitale dell’Azerbaijan, piccolo stato  a sud della Russia.

L’Eurovision 2012 è stato vinto dalla svedese Loreen. Proprio in Svezia si terrà l’anno prossimo l’Eurovisione. La formula della manifestazione, infatti, prevede che la nazione vincitrice ospiti l’edizione dell’anno successivo. Nina Zilli, cantante che ha rappresentato il Bel Paese, è arrivata solo nona. E pensare che era data per favorita alla vigilia. Evidentemente, non ha entusiasmato la sua “L’amore è femmina”, presentata nella versione inglese “Out of Love”, interamente scritta e (ovviamente) interpretata da lei.

Nina Zilli ha fatto il callo per la non-vittoria. Spesso, però, è arrivata a un pelo dal primo posto, come a Sanremo 2010: per lei solo il terzo posto nella sezione giovani. Anche l’Italia in generale è avvezza ai ‘per un pelo’ all’Eurovision: Raphael Gulazzi, vincitore di Sanremo Giovani del 2011, era arrivato secondo lo scorso anno.[imagebrowser id=3538]

A giudicare dalle dichiarazioni, Nina Zilli è delusissima dal risultato. Ecco come ha commentato la sua nona posizione: “Come sempre non vinco mai, sono troppo r’n’r. Grazie a tutti”. Parole macchiate di commiserazione, ma è comprensibile. Il valore della cantante, comunque, non si può mettere in discussione.

Come non si può mettere in discussione la sua simpatia e la sua personalità. Artista poliedrica e in grado di tenere benissimo il palco, si è resa protagonista di un ottima ‘tenuta’ anche in una situazione certamente imbarazzante come lo scherzo che gli hanno rifilato a Scherzi a parte (clicca qui per saperne un po’ di più).