X


Eurovision Song Contest 2012: polemiche, vince la Svezia di Loreen e 9° posto Nina Zilli [video]

Scritto da , il 27 Maggio, 2012 , in Programmi Tv

text-align: justify”>loreen euphoria svezia vince eurovision song contest 2012

Si è conclusa qualche minuto dopo la mezzanotte questa ultima edizione dell’Eurovision Song Contest che ha portato con sè tanta buona musicale ma soprattutto una bella sfida all’ultimo voto. Vincitrice di questa edizione 2012 è stata la svedese Loreen che, con un brano misto fra dance e musica pop, è riuscita a conquistare il popolo europeo superando le super favorite nonnine della Russia e la cantante padrona di casa dell’Azerbaijian. Sebbene fosse fra le favorite, la nostra nazione non ha ricevuto molto  assensi da parte di tutta la comunità europea ma in ogni caso, di cinque voti alla volta, è riuscita a portare a casa un piazzamento degno di nota, il nono posto.

Ma come ogni anno, la gara si riempie delle più disparate polemiche: in primo luogo qualcuno insinua che la canzone vincitrice sia un plagio del brano “Longing For Lullabies” di Kleerup ft.Titiyo, entrambi stranamente svedesi, ed effettivamente sin dal primo ascolto si puo’ denotare una somiglianza fra i due brani. Ad aggiungersi a questa polemica, possiamo aggiungere che quasi da novelli preveggenti, l’italia è stato uno dei pochi Paesi a non aver assegnato alcun punto alla Svezia che ha fatto incetta di “points” da ogni stato europeo: questo ha fatto scatenare il popolo svedese su Twitter che ha iniziato ad insultare gli italiani, alle volte anche in maniera abbastanza grave: “Possiamo quindi paragonare l’Italia ai paesi sottosviluppati dell’Africa?“, La loro Vino-Casa non è entrata neanche nella Top5! (con Vino-Casa intendono Amy Winehouse, artista a cui la nostra Zilli si ispira), Italia, popolo di m**** e così via.

[imagebrowser id=3533]

In tutta risposta anche gli Italiani si sono fatti sentire sul social cinguettante, ma il trend delle battutine era sicuramente molto più soft: L’anno prossimo il palco svedese sarà targato Ikea?” è la battuta che andava per la maggiore. C’è da dire inoltre che molti dei paesi che sulla carta avrebbero dovuto supportare la nostra nazione alla fine si sono rivelate delle vere e proprie “traditrici” in termini di gioco: spudorate l’Albania e San Marino che non ci hanno degnano nemmeno di 8 punti. Più caritatevole con noi è stata Cipro che ce ne ha regalati ben 10. I conduttori Azeri si sono detti contenti di quest’annata del programma e anche loro in segreto speravano nella vittoria di Loreen. E’ proprio il caso di dirlo, questo è stato l’anno della dance europe. E gli Eurovision dell’anno prossimo? Segnate le date: Svezia, il 14, il 16 e il 18 maggio 2013 !

Sotto, l’esibizione della vincitrice.