X


Marco Carta a La Stampa: “Non sono un rosicone”

Scritto da , il 9 Maggio, 2012 , in Amici di Maria De Filippi
marco carta, cantante

text-align: center”>marco carta, cantante

Marco Carta ha di recente rilasciato un’intervista a La Stampa dove ha parlato dei suoi programmi futuri e del suo ultimo album, “Necessità Lunatiche”.

La notizia più importante è che Marco Carta si è detto intenzionato a ritornare a Sanremo. Il prossimo appuntamento è nel 2013 e lui conta di esserci. A dire il vero voleva partecipare anche a quello del 2012 ma l’album non era ancora pronto. Ha comunque dichiarato di serbare un bel ricordo della manifestazione canora –  cosa ovvia, visto che l’ha vinta.

Marco Carta ha anche rivelato che a partire da ottobre uscirà un disco per i mercati esteri, in particolare per quello ispanico. Il cd conterrà le più belle canzoni di Marco Carta, tutte cantate in spagnolo.

Le parole più belle, però, Marco Carta le ha riservate per il commento a il brano “Ti voglio bene”, dedicato a sua madre, scomparsa quando lui era ancora molto piccolo. “Ti voglio bene parla del rapporto che avevo con mia madre. Non ho mai aperto bocca su questo argomento perché è la mia vita privata. In certi momenti in sala d’incisione è stato come fare psicoanalisi. Ho sentito dentro di me quanto sia dilaniante la sofferenza e l’impotenza di poter stare fermi a subire inerme una situazione che non accetti anche se sono passati 15 anni”.[imagebrowser id=3167]

L’intervista ha poi virato di argomento, fino ad arrivare ad Amici 11 e alla gara che vede Marco Carta contrapposto alle storiche glorie del programma condotto da Maria De Filiippi. Secondo Marco Carta sarà Annalisa a vincere e non lui. Ciononostante, ha dichiarato che sarebbe ugualmente felice. Il cantante sardo nutre, a quanto pare, solo sentimenti di stima per i suoi ‘pari’: “Annalisa se lo merita tutto, è brava e scrive belle canzoni. Non sono un rosicone, apprezzo i miei colleghi”. Beh, lo ha dimostrato difendendo Valerio Scanu (clicca qui per i particolari)