X


Rossella Brescia conduce Mammoni. Il reality di Italia1 parte il 30 maggio

Scritto da , il 1 Maggio, 2012 , in Notizie Varie

text-align: center”>Rossella Brescia conduce Mammoni

Vi abbiamo già parlato di “Mammoni-Chi vuol sposare mio figlio?” il nuovo reality di Italia1. Si tratta del format Who wants to marry my son? prodotto da Eyeworks che in Spagna su Cuatro ha riscosso grande successo. Le suocere, le madri dei mammoni, dovranno scegliere la moglie per il loro figlio fra le aspiranti candidate che si presenteranno. Nulla di originale vista la somiglianza con La sposa perfetta trasmesso qualche anno fa da Raidue con la conduzione di Roberta Lanfranchi e Cesare Cadeo. L’unica differenza sembrava essere l’assenza di un conduttore. Il programma che strizza un po’ l’occhio a Uomini e Donne, avrà una conduttrice solo nell’ultima puntata. Si tratta di Rossella Brescia, reduce da programmi non proprio di successo. Il programma non partirà giovedì 10 maggio come previsto ma mercoledì 30 maggio prendendo il posto di Questo pazzo, pazzo matrimonio in partenza il 9 maggio che durerà tre puntate. Mammoni occuperà il palinsesto di Italia 1 per cinque settimane e vedrà solo nell’ultima puntata la conduzione della ballerina pugliese. I concorrenti sono stati già scelti da Sonia Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis, che si è occupata dei casting.

[imagebrowser id=2038]

Del programma si occuperà Simona Ercolani, l’autrice che passa da Sanremo a La Pupa e il secchione, da Sfide a Uman e da Matodor a Mammoni. Il reality che sulla carta non sembra convincere molto, ha il vantaggio di avere un costo non elevato, caratteristica importante per Italia 1 che vive con un budget risicato. La presenza di un conduttore e di uno studio richiederebbero costi aggiuntivi, si è quindi deciso di puntare su una narrazione diversa ed usare il conduttore e lo studio solo nell’ultima puntata. L’esperimento di un reality senza studio e conduttore è sempre un’incognita per la tv generalista. Secondo voi questo esperimento potrebbe funzionare? Vi piace la scelta di Rossella Brescia per la conduzione?