X


Classifica Fimi: ciclone Emma, delusione Gerardo Pulli. Sorpresa Club Dogo tra gli Amici di Maria

Scritto da , il Giugno 14, 2012 , in Personaggi Tv Tag:

text-align: center”>

Giovedì, tempo di classifiche e di bilanci musicali. Ad aiutarci come sempre la classifica di Fimi Nielsen, faro nella notte della musica italiana dominata, anche questa settimana, dagli Amici di Maria. La Top 30, a dirla tutta, sembra un vero e proprio borsino di Amici: per una Amoroso che scende c’è una Marrone che sale, per un Gerardo che perde c’è un Pierdavide che guadagna posizioni. Ma andiamo con ordine e partiamo dalla prima e unica novità sostanziale rappresentata dai Club Dogo. “Noi siamo il club” fa il botto ed esordisce subito in vetta alla chart a conferma del periodo d’oro di rap ed hip hop made in Italy. I Club Dogo spodestano quindi Alessandra Amoroso con il suo nuovo (si fa per dire) album. “Cinque passi in più – Ancora di più”, riedizione di una sorta di greatest hits live arricchito da qualche inedito, di passi ne fa uno, ma indietro, scendendo alla due. Dopo di lei, sul podio, la collega Emma Marrone che porta il suo album dai record “Sarò libera” al terzo posto e fa perfino rientrare il suo lavoro precedente alla 48. Un vero fenomeno considerando le settimane di permanenza in classifica (oltre 50), un fenomeno reso possibile dal trascinante nuovo singolo “Cercavo Amore”.

Per restare “tra Amici”, da segnalare il fuoco di paglia Gerardo Pulli, in discesa alla 17, la riscossa di Pierdavide Carone (posizione numero 12, un salto di 25 posti), la discesa di Antonino alla 32, Marco Carta alla 34 e Annalisa alla 28. Male anche Noemi, rivale di talent, che perde due posti e si piazza alla 44 con “RossoNoemi”. Non va bene nemmeno a Nina Zilli che non trae giovamento dalla sua partecipazione all’Eurofestival. Il suo “L’amore è femmina” precipita alla 43. Ai piani alti si mantiene bene “La teoria dei colori” di Cremonini, quarto, e “Sapessi dire no” di Antonacci, quinto.

[imagebrowser id= 3858]

In zona singoli primo posto per Gustavo Lima (questo sconosciuto) con Balada. “Payphone” dei Marron 5 è seconda mentre “La cacada” (eh già) di Checco Zalone è terza. Quarto posto per Ma Cherie di Dj Antoine feat Beat Shakers e quinta ancora Emma con Cercavo Amore. Se avevate dubbi sull’arrivo dell’estate, questa classifica truzzo-dance, ve li avrà sicuramente sciolti…