X


Rainews24: il giornalista Baracchini fa outing in diretta. “Cassano non vuole quelli come me in Nazionale”

Scritto da , il Giugno 16, 2012 , in Personaggi Tv

text-align: center”>Baracchini: coming out in diretta tv su Rainews

Nelle giornate delle polemiche sulle dichiarazioni di Cassano riguardo i gay in Nazionale, a rispondere in modo diretto al campione azzurro ci ha pensato un giornalista di punta di RaiNews24: l’anchorman Alessandro Baracchini ha fatto coming out in diretta durante il collegamento con la trasmissione di Radio 2 Un giorno da pecora, durante la quale si discuteva appunto dello show dell’attaccante barese in conferenza stampa sul tema dell’omosessualità nel mondo del calcio. Alla domanda dei conduttori Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro se nella formazione in campo fosse meglio “Di Natale o Balotelli?” il giornalista ha risposto: “Io non sono molto esperto, Cassano quelli come me non li vuole in Nazionale“.

Poche parole per dichiarare apertamente la propria omosessualità. Tanto che quando Fioretti e Lauro hanno chiesto a Baracchini la sua opinione sui matrimoni gay, il giornalista di Rainews24 non si è certo tirato  indietro ed ha espresso la sua opinione con grande semplicità: “Sono favorevole, altrimenti non mi potrei mai sposare: sono gay (…) Quanto tempo dovrà passare prima di capire che non ci sono amori di serie A e di serie B, diamogli lo stesso nome“. (Dopo il salto il video del coming out di Alessandro Baracchini)

[imagebrowser id=3876]

Un outing in diretta avvenuto in un clima di grande naturalezza e ironia, tanto che Baracchini ha continuato a scherzare con i conduttori di Un giorno da pecora: “Mi spiace che Cassano non voglia farmi giocare perchè sarei un ottimo attaccante, anche se non so nulla di calcio” ironizza Baracchini. La trasmissione Un giorno da pecora è proseguita poi con l’ospite in studio, Marco Travaglio, anche lui protagonista di una rivelazione: il giornalista ha dichiarato di aver votato per il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo alle elezioni regionali piemontesi e alle amministrative di Torino. Ma a fare notizia è il coming out di Baracchini. Prima di lui altri giornalisti avevano fatto outing (Stefano Campagna del Tg1 e Paolo Colombo, giornalista sportivo di La7), ma è la prima volta che un giornalista dichiara apertamente la propria omosessualità in diretta durante un tg.