X


Caso Schettino, fra Selvaggia Lucarelli e Salvo Sottile partono gli insulti

Scritto da , il 13 Luglio, 2012 , in Personaggi Tv
selvaggia lucarelli salvo sottile twitter lite

text-align: center”>selvaggia lucarelli salvo sottile twitter lite

Il buongiorno si vede dal mattino, ma non per i follower su Twitter di Salvo Sottile e Selvaggia Lucarelli. Ieri sera infatti i due volti della tv si sono aspramente scontrati sul social network dell’uccellino e se ne sono scritte di santa ragione, arrivando anche agli insulti. Ad accendere la scintilla fra i due è stata la notizia riportata da numerose testate che vedeva la partecipazione del capitano della Costa Concordia Francesco Schettino al nuovo programma d’approfondimento di Sottile dal titolo “Quinta Colonna”; la partecipazione vedeva il compenso in denaro di circa 57 mila euro. Vista l’indignazione generale, alcuni giorni prima che la trasmissione andasse in onda, su Twitter era partito il movimento #IoNonGuardoSchettino, hashtag molto citato tutt’oggi.

L’intervista è andata in onda e, come  ben sapete, non ha riscosso gli ascolti sperati; gioia fra tutti i disertori del web. Ma è bastato solo un messaggio da parte di Selvaggia Lucarelli per scatenare l’animo furioso del giornalista Mediaset: “Dalle orfane del trash specializzate in fattorie che oggi si ergono a moraliste e accusatrici, non ho tempo di occuparmi” twitta Sottile alludendo alla partecipazione della Lucarelli al reality show La Fattoria, poi continua con “Pensasse a indignarsi contro il suo direttore #iononleggolibero ridicola!“.  Signorile la risposta della donna: “Il mio direttore la pensa in un modo e dà spazio a me che la penso in un altro. Si chiama giornalismoFai la figura del livoroso infantile. Alza il telefono se hai qualcosa da dirmi. Hai un’età e un ruolo per fare il bimbominkia“. Salvo Sottile, dopo aver dibattuto che la somma millantata dai giornalisti non è stata spesa, sono partiti immantinenti  gli insulti…

[imagebrowser id=4243]

Salvo Sottile controbatte: “E tu hai fatto la figura di una poveretta senza futuro che ha bisogno di scrivere menzogne per essere notata… Non fai un cazzo tutto il giorno, vai a lavorare come i cristiani invece di fare il fenomeno su Twitter“. Che stile! Non stiamo qui a riportarvi tutti gli altri tweet scatenati successivamente ma, dopo questa esperienza, vi consigliamo di seguire questo nostro consiglio: se siete dei personaggi mediamente conosciuti, non sparlate mai di nessuno, non commentate le notizie del giorno e dite sempre bene di tutti… altrimenti i giornalisti Mediaset s’incazzano!