X


Divino Otelma su Berlusconi: “Se si vota nel 2013, farà parte solo dell’opposizione”

Scritto da , il Luglio 17, 2012 , in Personaggi Tv Tag:
divino otelma ospite porta a porta

text-align: center”>divino otelma ospite porta a porta

Sta facendo molto discutere il ritorno in politica di Silvio Berlusconi a capo del Popolo delle Liberta o addirittura di Forza Italia. Fra i vari tuttologhi ed opinionisti intervistati sull’argomento, sbuca l’ex-naufrago Divino Otelma che nel programma radiofonico “La Zanzara” rivela una sua previsione molto particolare. Gli spiriti e gli ologrammi che seguono il mago affermano che probabilmente Silvio non salirà di nuovo al compando del paese ma che probabilmente tornerà a far parte dell’opposizione di governo, sempre e solo se si voterà nel 2013.

Nella diretta andata in onda giorni fa, ha detto: “L’ologramma mi dice che la marcia ascensionale è avviata. Se si voterà nel 2013, noi sappiamo quale sarà il risultato elettorale: questo è ovvio. La legge elettorale adottata, sia l’attuale sia  una possibile diversificata (ma solo in apparenza, in realtà), vedrà qualche centinaio di deputati in meno… Silvio non tornerà alla guida di un nuovo Governo, questo dato emerge con assoluta chiarezza dall’esaminazione attenta dei dati; l’ologramma lo rivela in modo eclatante. Berlusconi però potrà ottenere un notevole livello d’influenza senza che possa essere prdominante sugli equilibri di maggioranza, sempre se voteremo nel 2013. Berlusconi conterà ma all’oposizione. Niente leader di maggioranza o al capo di palazzo Chigi…“.

[imagebrowser id=4289]

Così ha sentenziato il Divino Otelma (o dovremmo dire il suo ologramma?) che in fin dei conti non prevede un futuro così roseo per la destra italiana. Marco Amleto Belelli (questo è il vero nome del Divino) gioca molto su questo suo personaggio esoterico ma, è ben noto a molti, che è stato spesso al centro di procedimenti giudiziari: dall’evasione fiscale (1986) alla Pubblicità ingannevole (1995) passando per la diffamazone (2005).  Chissà se qualcuno si arrabbierà dopo l’ascolto di questa intervista?! Qui sotto, tutto l’audio della chiacchierata a “La Zanzara“.