X


Speciale “Film Cronaca” di Enrico Mentana: stasera su La7 va in onda “L’amore e basta”

Scritto da , il 30 Luglio, 2012 , in Personaggi Tv

text-align: justify”>

Continua la serie di speciali “Film Cronaca” curata dal direttore del Tg La7 Enrico Mentana, ormai sempre più protagonista del palinsesto della rete. Il ciclo di film e dibattiti introduttivi previsti per questa estate è composto da sette appuntamenti, per raccontare sette temi e le connesse storie italiane che li raccontano. Temi che meritano un approfondimento soprattutto perchè sono spesso snobbati dalla tv generalista e dai grandi mezzi di massa, o perchè l’attualità li riporta prepotentemente al centro della discussione pubblica. Mentana guida sapientemente il telespettatore in un percorso di conoscenza che conduce al film, attraverso le interviste ad ospiti in studio che introducono il tema della serata.

Così è stato per il primo di questi speciali, dedicato al misterioso delitto di Pier Paolo Pasolini: Walter Veltroni e lo scrittore Emanuele Trevi, hanno raccontato la figura dello scrittore italiano ricostruendo le circostanze del suo omicidio ancora irrisolte, soprattutto alla luce delle recenti dichiarazioni dell’unico colpevole accertato, Pino Pelosi, che in un altro programma televisivo (Storie maledette della Leosini su Rai3) ha recentemente dichiarato di non essere stato il solo presente la notte del delitto ad Ostia, raccontando una verità da sempre ipotizzata sulla base delle circostanze dell’omicidio, come raccontato dal film di Marco Tullio Giordana Pasolini – Un delitto italiano. E’ stata poi la volta del film Il divo di Paolo Sorrentino, introdotto da un dibattito in studio sul tema caldissimo della trattativa Stato-mafia all’epoca delle stragi, su cui stanno indagando i magistrati di Palermo che hanno chiesto il rinvio a giudizio per 12 persone tra politici ed esponenti di Cosa Nostra. Al lunghissimo speciale di Mentana, che praticamente ha fatto slittare il film in seconda serata, hanno partecipato l’allora Ministro Claudio Martelli (“Mi sono convinto che la trattativa non era l’eccezione ma la regola” ha dichiarato in studio), Nicola Mancino (per lui è stato chiesto il rinvio a giudizio per falsa testimonianza) e Pino Arlacchi. Infine lunedì 23 luglio è andato in onda in prima tv assoluta il film-documentario 148 Stefano – Morti dell’inerzia (prodotto in collaborazione con Il fatto quotidiano), dedicato al caso di Stefano Cucchi, il giovane romano morto in carcere in circostanze da accertare dopo essere stato arrestato per detenzione di stupefacenti. La sua vicenda è stata raccontata in studio dalla sorella Ilaria, che ha parlato di Stefano e dei suoi problemi senza nascondersi, ma affermando con forza l’esigenza di sapere la verità sulla morte del fratello e sull’ipotesi che sia stato percosso e lasciato morire senza cure. Stasera, per il quarto appuntamento, andrà in onda il film documentario in prima tv L’amore e basta di Stefano Consiglio. Anche stavolta il film sarà introdotto dall’approfondimento di Enrico Mentana.

[imagebrowser id=4456]

Il film racconta storie d’amore di coppie omosessuali italiane e straniere che vivono le loro relazioni combattendo i pregiudizi e le ostilità che ancora resistono nella nostra società. Storie di “amore e basta“, come recita il titolo, che hanno diritto di essere vissute in piena libertà. Una galleria di interviste a nove coppie gay e lesbiche che il regista Stefano Consiglio ha messo insieme per raccontare la semplicità dei sentimenti e della vita quotidiana, illustrati dalla voce narrante di Luca Zingaretti che introduce il film recitando un testo di Aldo Nove, mentre i piccoli film d’animazion di Ursula Ferrara legano le varie storie. Anche Canale 5 sceglie un film sul tema dell’omosessualità per il prime time di stasera: sulla scia dei film di Luca Argentero riproposti a catena in questa estate, andrà in onda Diverso da chi?, con Argentero, Claudia Gerini e Filippo Nigro.