X


Feltrinelli sbarca sul Digitale Terrestre da marzo 2013

Scritto da , il Agosto 9, 2012 , in Programmi Tv
feltrinelli logo digitale terrestre canale

text-align: justify”>feltrinelli logo digitale terrestre canale

La Feltrinelli si fa anche canale televisivo. La più famosa catena italiana di punti vendita dedicati a libri, musica, film ed affini ha annunciato al sito ItaliaOggi.it che è pronta per salire sul carrozzone delle emittenti del digitale terrestre con un canale tv creato ad hoc. La partenza ufficiale è stata stabilita per il prossimo anno dove inizieranno le prime prove e i primi segnali di trasmissione, la partenza ufficiale però è datata marzo 2013. Ma cosa verrà trasmesso in questo nuovo canale?

La nuova emittente trasmetterà interviste a scrittori, si parlerà di musica, concerti ed eventi, manderà in onda gli incontri con i più noti personaggi che si cimentano in presentazioni di libri e cd musicali (è già in programma un filmato su Ivano Fossati). Non mancheranno inoltre show dedicati ai corsi di cucina e interventi anche di premi Nobel. Nel totale, i contenuti che andranno in onda fra circa 7 mesi saranno curati da tre volti noti dell’autorialità televisiva: Gad Lerner,   il direttore di La7 Paolo Ruffini e l’ex-presidente di Digicast Gianluca Paladini nonché direttore editoriale proprio della Tv di Feltrinelli.

[imagebrowser id=4565]

Dario Giambelli, amministratore delegato del gruppo Feltrinelli ha dichirato: “Vogliamo fare un canale culturale d’intrattenimento che non sia noioso e che si distingua dai canali generalisti… Produciamo tra gli altri circa 3500 eventi culturali l’anno e possiamo valorizzarne ulteriormente i contenuti mandandoli in onda, seppur all’interno di format creati su misura…”. Il target di riferimento della nuova emittente televisiva sarà  quello  che va dai 18-20 ai 35-40 anni, cercando di catturare quella fetta di pubblico titolare della carta fedeltà Più delle note librerie (circa 3 milioni in Italia). La battaglia televisiva alla ricerca di pubblico giovane è ufficialmente aperta, magari FeltrinelliTv riuscirà anche a battere il nuovo ed agguerrito palinsesto di Mtv per il prossimo anno