X


La Scimmia: Alessia Marcuzzi condurrà il nuovo “talent” Mediaset

Scritto da , il Agosto 30, 2012 , in Programmi Tv Tag:,
la scimmia mediaset conduce alessia marcuzzi maturità scuola

text-align: justify”>la scimmia mediaset conduce alessia marcuzzi maturità scuola

Sembra ormai tutto pronto per l’arrivo sul piccolo schermo dei nuovi palinsesti. Fiction, programmi e telefilm sono stati annunciati già da tempo ma a Mediaset nulla è come sembra. Vi abbiamo parlato tempo fa di un nuovo show dal titolo “La Scimmia” dove alcuni ragazzi fra i 18 e i 24 anni ritorneranno a scuola cercando di portare a casa il tanto venerato diploma di scuola superiore. Su questa novità aleggiava molto mistero e, tranne l’apertura ufficiale dei casting, non si è saputo poi molto di questo format Made in Italy. Oggi lo scoop.

Secondo fondi molto attendibili a condurre questo nuovo programma troveremo Alessia Marcuzzi che, allontanate per un attimo le fatiche del Grande Fratello, sarà alla guida di questo talent show il cui unico obbiettivo è dimostrare di aver studiato. Di questa notizia non ne siamo propriamente sconvolti visto che il primo ad annunciare al mondo l’arrivo di questo nuovo programma fu proprio il compagno della conduttrice ovvero Francesco Facchinetti. Insomma dai tweet allusivi del Capitano Uncino (“Oggi mi sono svegliato con ?#LaScimmia? sulle spalle e voi?” oppure “”#LaScimmia?, prossimamente nei vostri televisori”) si sta passando ai fatti…

[imagebrowser id=4808]

Secondo quanto è stato annunciato durante l’estate, la classe sarà composta da 10/12 alunni e, come nei normali licei scentifici, in aula si studieranno dal lunedì al venerdì tutte le materie del caso: matematica, fisica, latino, ecc.. Il sabato invece ci sarà una lezione speciale che consisterà nell’insegnamento di materie più specifiche e professionali (si è parlato di corsi per fare il deejay o su argomenti prettamente informatici). Come ogni talent che si rispetti, sarà organizzata un daytime pomeridiano (dal lunedì al venerdì) con i momenti più salienti della giornata scolastica e un talk per parlare dei progressi degli studenti (il sabato pomeriggio).

Il vincitore del programma porterà a casa una premio tutto culturale: potrà iscriversi in una prestigiosa università straniera. Insomma per la prima un programma che premia lo sforzo e l’abilità mentale. Voi cosa ne pensate?