X


Simona Ventura: “A Sky un anno entusiasmante. Sto testando due nuovi format”. X Factor 6 dal 20 settembre

Scritto da , il 21 Agosto, 2012 , in Personaggi Tv

text-align: center”>Dopo un anno a Sky la Ventura fa un bilancio

Le conduttrici e i conduttori si contendono le copertine delle riviste patinate per lanciare i programmi in partenza il prossimo settembre. La stagione sta per iniziare e il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni dedica la copertina a Simona Ventura che racconta la nuova edizione di X Factor, i progetti per il futuro ma parla anche della sua vita privata. Fa subito un bilancio, ovviamente positivo, del suo primo anno a Sky: Il primo anno sul satellite è stato entusiasmante. Con X Factor e Simona goes to Hollywood ho dimostrato di poter dare il mio contributo anche sul satellite. Sky ha saputo cogliere il mio bisogno di fermarmi per un po’. Sono riuscita a creare programmi nuovi, ma soprattutto mi sono dedicata alla mia vita privata. Ho traslocato e ora convivo con Gerò(il compagno) e i miei bambini. Siamo felici. E di questo devo ringraziare Sky”. Un accenno alla mancanza delle maestranze della Rai e si concentra subito su X Factor 6 in partenza il 20 settembre con quattro puntate dedicate ai casting e otto in diretta. La concorrenza è tantissima: da Pechino Express a Piazza Pulita. L’ex conduttrice dell’Isola dei famosi si dice soddisfatta dei casting e di aver notato degli over 24 molto forti e di aver apprezzato il “coraggio” di Miss Italia Stefania Bivone.

[imagebrowser id=4715]

Assicura che sarà meno buonista e loda i suoi colleghi giudici. Apre ad un tour con i concorrenti e sull’ultima vincitrice Francesca Michelin dice:”Per fortuna è stata promossa a scuola e sta finendo di registrare l’album con Elisa, che glielo produce. Sarà distribuito dalla Sony a settembre. L’ho ascoltato in anteprima ed è stupendo“. Non solo il talent show canoro per la Ventura. Esclude la conduzione di un talk show alla David Letterman e si dice pronta per uno show dedicato al calcio su Cielo e aggiunge: “Sto testando due format molto diversi e spero di farli entrambi. Uno è un reality di grande impegno sociale, che nessuno voleva fare tranne me, ma sentivo il bisogno di un programma inedito che stupisse anche me. L’altro è un talk show sulle istituzioni, un format nuovo: se dovesse andare bene lo potremmo anche esportare“. Dopo un anno dall’addio dalla televisione generalista vi convince la “nuova” Simona Ventura?