X


Su La7 parte ‘Omnibus notte’: l’informazione in terza serata sfida ‘Linea notte’ di Rai3

Scritto da , il Agosto 27, 2012 , in Programmi Tv Tag:,

text-align: center”>Omnibus Notte: parte stasera il nuovo appunatmento di la7

Su La7 le novità non finiscono mai: in attesa che tornino in onda i talk di approfondimento politico della rete, da L’Infedele di Gad Lerner a Piazzapulita di Corrado Formigli, fino alla novità di Servizio pubblico con il tanto atteso arrivo di Michele Santoro, a tenere accesa l’informazione anche d’estate ci pensa la redazione del Tg La7 diretto da Enrico Mentana. Il giornalista ha tenuto in vita un palinsesto estivo tradizionalmente scarno e poco interessante con il ciclo di pellicole d’autore Film Cronaca e si appresta a tornare con Bersaglio Mobile, il suo programma sull’attualità politica in prime time. E in terza serata debutta stasera un nuovo appuntamento con l’informazione: il tradizionale magazine mattutino Omnibus raddoppia e sbarca nella notte di La7, sotto la guida di un Enrico Mentana ormai pienamente ispirato.

Ad annunciarlo ieri, nel Tg delle 20 condotto da Gaia Tortora, sono stati gli stessi giornalisti della redazione di Omnibus: nuovo studio (in foto, ndr), nuova grafica, ma sostanzialmente la stessa ricetta che da anni caratterizza il programma di informazione di La7 e che proverà l’esperimento di una nuova fascia oraria. Non sarà un’alternativa alla precedente collocazione, perchè l’appuntamento mattutino resta ben saldo in palinsesto, ma un nuovo spazio di informazione composto da rubriche, servizi, dibattito con ospiti in studio e la rassegna stampa delle prime pagine dei giornali che saranno in edicola dopo poche ore. Nelle parole di Andrea Pancani e Alessandra Sardoni, che si alterneranno alla conduzione dell’edizione del mattino (a partire dalle 7:55), la nuova sfida di Omnibus notte (in onda dalle 23:50 per circa un’ora) vuole concentrare l’attenzione sull’analisi dei fatti salienti raccontati dal Tg, fornire un’analisi più approfondita alla luce delle notizie della giornata e proiettare lo spettatore verso gli scenari di quella successiva.

[imagebrowser id=4783]

Il nuovo contenitore, infatti, proporrà al suo interno anche il telegiornale della notte e il TgLa7 Sport, e la conduzione sarà affidata a Edgardo Gulotta e Flavia Fratello. Una sorta di sfida al concorrente diretto Rai3, che con Linea Notte ha ormai un suo pubblico consolidato. D’altronde quello di Omnibus è sempre stato un progetto ambizioso: nel 2001, quando la rete venne lanciata tra mille peripezie, il programma rappresentava la vocazione All News di La7 e copriva l’intero palinsesto per circa otto ore al giorno. Poi nel 2003, quando l’offerta venne arricchita, Omnibus si trasformò nel programma mattutino che conosciamo e fu sostanzialmente il primo grande esperimento in grado di portare in tv il dibattito politico, con ospiti in studio, alle prime ore del mattino. Gli ascolti sorprendenti si assestarono ben presto su una media meno esaltante, ma la sfida fu comunque vinta. Ce la farà anche con l’edizione della notte?