X


Un anno a tutta fiction per Margot Sikabonyi: oltre a “Un medico in famiglia”, arrivano “I Cesaroni” e “Il commissario Nardone”

Scritto da , il 19 Agosto, 2012 , in Personaggi Tv

text-align: justify”>Margot Sikabonyi ne Il commissario Nardone e I Cesaroni

Per il pubblico televisivo il suo volto è quello della dottoressa Maria Martini di Un medico in famiglia, ma finalmente anche altrove si sono accorti del suo talento: la bella Margot Sikabonyi sarà parte del cast di due attesissime fiction del prossimo autunno, una in Mediaset, l’altra in Rai. Ma niente paura: i fan storici di Un medico in famiglia non temano un abbandono della giovane attrice, che vestirà ancora i panni di Maria nell’ottava serie della fiction, le cui riprese si tanno ultimando proprio in queste settimane. Accanto al ritorno del volto-simbolo di questa serie tv, il nonno Libero interpretato da Lino Banfi, ci sarà ancora una volta Margot, che praticamente sul set di Un medico in famiglia ci è cresciuta.

L’abbiamo vista adolescente nelle prime due stagioni, poi giovane studentessa innamorata dell’affascinante Guido Zanin (alias Pietro Sermonti, con cui ha vissuto una lunga storia d’amore nella vita), infine madre della piccola Palù. Proprio nella settima e ultima stagione in onda, l’abbiamo vista alle prese con la vita da giovane vedova (per fortuna non inconsolabile) che si ricostruisce una vita insieme al giornalista Marco Levi (Giorgio Marchesi, già protagonista di Una grande famiglia). Ma accanto all’impegno storico nella fiction che racconta le vicende di casa Martini, Margot Sikabonyi apparirà anche in un’altra lunga serialità targata Publispei, che torna dopo una lunga assenza sugli schermi di Canale5. L’attrice reciterà una piccola parte nella quinta stagione de I Cesaroni, dove sarà la sorella di Diego Bucci (Beniamino Marcone), un ragazzo problematico con cui entreranno in contatto Ezio (Max Tortora) e Stefania (Elda Alvigini). E poi c’è l’appuntamento con una nuova fiction di Rai1.

[imagebrowser id=4688]

Abbiamo già parlato de Il commissario Nardone, la miniserie in sei puntate che ricostruisce le vicende di un commissario di polizia avellinese trapiantato a Milano, dove ha creato negli anni ’50 la prima vera squadra mobile italiana. Protagonista della serie tv è Sergio Assisi, insieme a Giorgia Surina, Anna Safroncik e Stefano Dionisi. Qui la bella Margot vestirà i panni di Linda, la fidanzata di Rizzo (Ludovico Vitrano), uno degli agenti del commissario Nardone. Ruoli non di primo piano per l’attrice ma interessanti per uscire dal personaggio-etichetta che dai tempi di un Medico in famiglia (nonostante altre fortunate esperienze tv come Boris) le è stato cucito addosso dal pubblico. Forse non molti sanno che Margot Sikabonyi ha fatto anche tanto teatro (è reduce dal successo di Cock, uno spettacolo di Mike Barlett sul tema dell’omosessualità) e che ha scritto e prodotto il suo primo film per il cinema, presentato in Canada.