X


Anticipazioni ″L’onore e il rispetto 3″: il 25 settembre la quarta puntata

Scritto da , il Settembre 19, 2012 , in Serie & Film Tv Tag:,
foto della fiction l'onore e il rispetto parte terza

text-align: center”>foto della fiction l'onore e il rispetto parte terza

 

Dopo il successo della terza puntata andata in onda ieri sera, L’onore e il rispetto aspetta tutti i fan per la quarta puntata, che sarà trasmessa il 25 settembre alle 21,10 su Canale 5. La fiction è diretta dai registi Luigi Parisi e Alessio Inturri ed è interpretata da Gabriel Garko (Tonio Fortebracci)Laura Torrisi (Carmela Di Venanzio)Alessandra Martines (Francesca De Santis)Gabriele Rossi (Fortunato Di Venanzio)Giuliana De Sio (Concetta Da Nicola detta Tripolina)Cosima Coppola (Melina Bastianelli)Ray Lovelock (Everaldo De Nisi)Francesco Testi (commissario Renè Rolla)Federico Maria Galante (Paride)Giulio Forges Davanzati (Giasone)Valerio Morigi (Ettore)Mario Cordova (Gaetano Mancuso)Toni Bertorelli (Saro Ferlito detto U burattinaio), Francesco Fiumarella (Renè Rolla)Eric Roberts (Tom Di Maggio)Lydia Giordano (Angelica De Nisi), Martina Pinto (Fabiola De Nisi)Cristiano Pasca (Ricky) Jack Vanore (mafioso).

Ecco cosa accadrà nella prossima puntata (qui e qui i riassunti delle prime due puntate).

[nggallery id=5085]

L’incontro tra Tonio e Tripolina si rivela più fruttuoso di quanto si possa immaginare. I due infatti decidono di fare un patto. La donna poterà a termine la sua vendetta, mentre uno dei figli sposerà Santina Mancuso, figlia del boss, in modo che il patrimonio della famiglia mafiosa passi nelle loro mani. A Tonio ne spetterà una metà. Ma Tripolina è sotto osservazione da Francesca De Santis, che conferma a Tonio il suo amore per lui. La giudice sarà protagonista di un gesto eroico e dell’incontro tra il suo ex marito Renè e il suo nuovo amore. Negli Usa Angelica è sempre più gelosa di Tonio e per questo manda all’aria tutti gli accordi tra l’uomo e lo zio Everaldo. Per Tonio ora si fa più difficile il tentativo di ottenere le quote dell’azienda. Ma il nostro eroe ha tanti assi nella manica…