X


Pippo Baudo contro Uomini e Donne Over: “Che tristezza i vecchi al pomeriggio!”

Scritto da , il Settembre 8, 2012 , in Personaggi Tv Tag:,
pippo baudo contro uomini e donne over maria de filippi canale cinque

text-align: justify”>pippo baudo contro uomini e donne over maria de filippi canale cinque

Pippo Baudo di ritorno dal suo “Il Viaggio”, scambia due chiacchiere in compagnia di Klaus Davi nella trasmissione radiofonica “Il Klauscondicio” dove si diverte a stuzzicare gli intervistate con domande pepate sull’attualità spaziando liberamente fra politica e spettacolo. Lo storico conduttore ha risposto con partecipazione alle numerose domande senza disdegnare vari commenti sull’operato della collega di Canale Cinque Maria De Filippi e, in particolar modo, sull’esito di alcune sue trasmissioni.

Pippo Baudo ha dichiarato: Maria è un rullo compressore, una donna accanita e lavoratrice. Una donna intelligente perché fino adesso ha azzeccato tutto… Però i suoi programmi influenzano molto i giovani. Questo è il lato negativo, sono programmi che suscitano qualche perplessità… E poi, che tristezza tutti quei vecchi che si corteggiano al pomeriggio! Quella non è una grande televisione!”. Poi continua: “E chi è sta De Filippi? Possibile che tutt’Italia debba fermarsi perchè Maria è una corazzata? Le corazzate possono anche affondare, eh! E’ il pubblico che decide. E se alla fine io la abbattessi, che succederebbe? Lei continuerebbe comunque a fare i suoi programmi. La cosa più stimolante di questa avventura e’ proprio misurarmi con(tro di) lei…”.

[imagebrowser id=4928]

Insomma, pare abbastanza chiaro che al fido Pippo Baudo lo scontro con la De Filippi lo pervade molto e, dall’alto della sua esperienza televisiva, accenna ad un discostamento nei confronti del format “versione anziana” di Uomini e Donne che tanti pareri positivi sta acclamando ma, al tempo stesso, sta portando a sè numerose critiche negative.

Voi cosa ne pensate: è decoroso mettere in pubblica piazza la storia di persone meno giovani che parlano davanti al pubblico televisivo di relazioni,  della loro pensione,  dei compagni ormai defunti e… del “Pallino”?  (Pallino è la parola chiave per comunicare le frenetiche voglie sessuale di alcuni nonnetti in studio).