X


Barbara d’Urso a Domenica Live al posto di Alessio Vinci: ecco il comunicato ufficiale Mediaset

Scritto da , il Ottobre 28, 2012 , in Barbara D'Urso Tag:,
Barbara d'Urso ritorna

text-align: center”>Barbara d'Urso ritorna

Barbara d’Urso condurrà Domenica Live dal 4 novembre al posto di Sabrina Scampini e di un Alessio Vinci che oggi si è salutato dal pubblico in maniera a dir poco furiosa: “Siamo un po’arrabbiati“, ha detto Vinci. Ci saremmo aspettati che i due cantassero “Ti appartengo” tra le lacrime ma così non è stato.

Barbara d’Urso torna a presidiare dunque la domenica pomeriggio e a questo proposito vi riportiamo il comunicato stampa inviatoci da Mediaset:

Dalla prossima puntata del 4 novembre, “Domenica Live” sarà condotto da Barbara d’Urso. Mediaset ringrazia Alessio Vinci che torna a occuparsi di giornalismo “sulla notizia” e Sabrina Scampini che prosegue il suo impegno in prima serata a “Quarto grado”. A Barbara d’Urso, che ritroverà il suo pubblico domenicale e manterrà la conduzione di Pomeriggio 5, i migliori auguri di buon lavoro“.

[imagebrowser id = 5650]

Barbara d’Ursocome vi avevamo anticipato stamattina – si riprende ciò che le era stato tolto da Federica Panicucci, ma come sarà strutturata la sua Domenica Live? Si tornerà a respirare l’intrattenimento del dì di festa col ritorno del corpo di ballo e l’orchestra oppure si continuerà a battere la strada del giornalismo senza tesserino? Davvero difficile propendere per la prima ipotesi: il programma è saldamente nelle mani della struttura Videonews e manterrà l’infotainment, ovvero quel discusso connubio tra informazione e intrattenimento. Per svagarci un po’ la domenica dovremo accontentarci del pur ottimo Quelli che (oggi la trasmissione di Victoria Cabello ha toccato punte di assoluta comicità ospitando la vera e la finta Belen Rodriguez), ma Canale 5 ha fondato gran parte della sua storia sull’intrattenimento, con Buona domenica in primis. E non veniteci a dire che non ci sono i soldi, non mi pare che per il programma di Rai2 vengano spese cifre esorbitanti. Quanto tempo ci vorrà prima di questo ritorno alle origini?