X


Carlo Conti: “Dicevano che la musica in tv non funziona invece I Migliori Anni è un gran successo”

Scritto da , il Gennaio 25, 2013 , in Personaggi Tv Tag:,
carlo conti

text-align: justify”>carlo conti

CARLO CONTI PARLA DI MUSICA E TV – Nell’ultimo numero in edicola di Vero, fra le tante interviste pubblicare, troviamo un interessante chiacchierata con Carlo Conti che, mentre annuncia I Migliori Anni e tutte le sue novità, parla un po’ del rapporto che la televisione italiana ha nei confronti della musica. Fra le varie dichiarazioni, il conduttore di Mamma Rai conferma che più volte gli è stato detto che i programmi di genere musicale non attirano più il pubblico di una volta ma lui, caparbio e pieno d’intuizione, ha continuato sulla scia degli show della memoria riscuotendo un buon successo.

Queste le sue dichiarazioni:

Qualche anno fa c’era chi sosteneva che la musica in tv non funzionasse: io per primo, invece, credo d’aver dimostrato il contrario. Con I Migliori Anni abbiamo lanciato una vera scommessa visto che nessuno, tempo fa, avrebbe immaginato quanto desiderio ci fosse nel re-immergersi nellanostra storia collettiva. In uno show come il nostro è essenziale l’apporto delle canzoni per far tornare in mente ai telespettatori aneddoti, storie e, perché no, anche i primi amori. Ovviamente tutto dipende da che brani si scelgono e da come vengono proposti in tv…

[nggallery id=7402]

Un grosso interrogativo viene posto a Conti sul tema della tv: è cambiata oppure è rimasta la stessa? Il conduttore non si sbilancia:

Prima c’era una tv diversa né migliore né peggiore rispetto a quella di oggi, era differente. Oggi i tempi sono più frenetici. All’epoca per girare la sigla di Canzonissima si impiegavano 10 giorni ma era pur vero che prima esisteva un solo canale quindi le risosrse economiche venivano investite in quei soli programmi lì.

Tornando a I Migliori Anni, l’appuntanto è per domani (sabato 26 gennaio) in prima serata su RaiUno con ospiti del calibro di Marco Carta. [E.C.: Marco Carta sarà presente a I Migliori Anni il prossimo 9 febbario].