X


Festival di Sanremo 2013: Anna Oxa contro i talent, per i Ricchi e Poveri Amici e X factor sono promozionali

Scritto da , il Gennaio 19, 2013 , in Festival di Sanremo Tag:, ,
foto doppia anna oxa e ricchi e poveri

text-align: center;”>foto doppia anna oxa e ricchi e poveri

ANNA OXA e i RICCHI E POVERI: artisti che da sempre il Festival di Sanremo l’hanno fatto, rifatto e pure vinto. Oggi, invece, sono lontani quei tempi in cui Ti lascerò e Sarà perchè ti amo diventavano i tormentoni del momento, facendo cantare e gioire milioni di italiani. La prima a farne le spese è proprio la pugliese Anna Oxa, che dal lontano 1978 di Sanremo ne ha fatti ben quattordici, vincendo due volte nel 1989 e nel 1999. Bistrattata da Fabio Fazio e Mauro Pagani, la cantante di origini albanesi è stata esclusa dalla manifestazione canora. Il suo brano, evidentemente, non ha convinto la direzione artistica della manifestazione. E i suoi fan non l’hanno certo presa bene, tant’è che qualche giorno fa hanno manifestato per protestare contro questa ingiustizia. Era presente anche la stessa Oxa, che è stata oggi intervistata da La vita in diretta e che ha detto la sua proprio in merito alle scelte fatte da Fazio & Co.

ANNA OXA ha puntato il dito contro una certa televisione, quella dei reality, dei Grandi Fratelli e dei talent show quali Amici e X factor che controllano ed entrano nelle parti più particolari, private, conflittuali, nell’interno del tuo essere” gestendo tutta la situazione. La cantante ha sottolineato quanto ormai sia diffusa l’idea che per diventare un artista devi necessariamente essere in televisione, passare per quei programmi dove c’è qualcuno che ti dice cosa devi fare e come devi muoverti. E non è tutto!

[nggallery id=7263]

ANNA OXA ha accusato il sistema discografico, quello che non investe su nessun artista, nè sul talento, nè sulla creatività. Oggi, ha chiosato, si spende di meno. Si prende una persona qualunque che ha una durata di qualche mese, poi si passa ad un altro. Questa è la creatività italiana difesa da tutti in modo passivo e subdolo. Bisogna stare molto attenti. Questo è un segnale importantissimo perché vuol dire che non decidete nulla.

Diversa invece la posizione dei RICCHI E POVERI, che hanno partecipato al Festival di Sanremo dodici volte, vincendo solo nel 1985 con il brano Se m’innamoro. Sono passati ben ventun anni dalla loro ultima comparsa sul palco dell’Ariston, e quest’anno sembrava essere la grande occasione per tornare in qualità di super-ospiti. Inizialmente, infatti, era stata diffusa la voce che fossero in questa lista assieme ad Albano Carrisi e a Toto Cutugno, ma proprio tre giorni fa la notizia è stata smentita da Fabio Fazio su Twitter. Il gruppo, però, ha confermato attraverso alcune interviste la loro presenza. Franco ha detto che i talent hanno portato una ventata di gioventù ma forse una minore attrazione da parte del pubblico”. Ma Sanremo, ha aggiunto, è seguito da un pubblico adulto che vuole in gara i cantanti a cui è affezionato. Gli fa eco Angelo, che dal canto suo spiega quanto i talent come Amici o X factor siano ormai l’unica forma di promozione per un artista. La musica in Italia è stata un po’ uccisa. Dai talent sono usciti cantanti come Marco Mengoni che secondo me è bravissimo”