X


Il 2012 di Emma Marrone: vota il suo miglior singolo! – Lanostratv Talent Awards

Scritto da , il 4 Gennaio, 2013 , in Notizie Varie
Non è l'inferno, Cercavo amore, Nel blu dipinto di blu, Maledetto quel giorno

text-align: center”>Non è l'inferno, Cercavo amore, Nel blu dipinto di blu, Maledetto quel giorno

Partono oggi i nostri personalissimi Talent Awards, il nuovo contest messo a punto da LaNostraTv per decretare, di volta in volta, il miglior singolo di ciascun cantante proveniente dai Talent Show pubblicato nel 2012 -nella prima fase- e successivamente, incoronare il talento e la canzone dell’anno appena concluso. A scegliere i brani migliori sarete direttamente voi: i vostri voti potrete esprimerli tramite un semplice commento sotto l’articolo dedicato al vostro cantante preferito o sulla nostra Pagina Facebook Ufficiale raggiungibile tramite questo link con un commento sotto al link dell’articolo che giornalmente riproporremo. Sarà possibile votare per un determinato cantante, commentando, soltanto una voltaper sette giorni dalla pubblicazione del suo post: i voti che arriveranno in ritardo non verranno presi in considerazione. Partiamo dunque da una dei protagonisti del 2012 musicale: regina del 62° Festival di Sanremo, ex fidanzata di Stefano De Martino, appena eletta personaggio dell’anno dai lettori di Vanity Fair e seconda classificata all’ultima edizione di Amici nella sezione dedicata ai Big. Stiamo naturalmente parlando di Emma Marrone: dopo il salto troverete il riepilogo del suo 2012 con i video di ciascun singolo pubblicato e avrete la possibilità di scegliere il vostro preferito tramite un commento da postare qui sotto o su Facebook. Che abbiano dunque ufficialmente inizio i LaNostraTv Talent AwardsE buon divertimento!

[nggallery id=6934]

Il 2012 di Emma Marrone comincia alla grande con Non è l’inferno, brano scritto dal leader della rock band dei Modà e vincitore dell’ultimo Sanremo, composto da Enrico Palmosi e Luca Sala, prodotto dallo stesso Palmosi e terzo estratto dall’album Sarò libera, ripubblicato in una nuova versione proprio dopo il Festival. Il brano, rimasto per diverso tempo ai vertici delle classifiche dei singoli più scaricati, è stato certificato come Multiplatino, avendo raggiunto e superato i 60 mila download digitali.

Cercavo amore è invece il secondo singolo dell’anno e il quarto estratto dall’album: il brano, incluso anche nell’ultima release del celebre videogame Just Dance, scritto da Roberto Casalino, composto dallo stesso Casalino con Niccolò Verrienti, è entrato in rotazione radiofonica il 27 Aprile ed ha ottenuto un successo travolgente, per di più pubblicato ad hoc nel periodo del (secondo) tradimento di Stefano. Il brano è stato certificato come Platino, avendo abbondantemente oltrepassato la soglia dei 30 mila download. Non contenuto nell’album ma inciso per essere la colonna sonora di Benvenuti al Nord, Nel blu dipinto di blu è la versione di Emma Marrone del celebre successo di Domenico Modugno. Maledetto quel giorno, infine, chiude l’anno della cantante salentina: scritto e composto da Federica Camba e Daniele Coro e prodotto da Celsio Valli, il brano, a onor del vero, non può compete con gli altri singoli dal punto di vista prettamente commerciale e  -forse- anche musicale. E voi, quale preferite?