X


Italia Domanda floppa con Silvio Berlusconi: ascolti bassissimi e “video-scandalo”

Scritto da , il 19 Gennaio, 2013 , in Programmi Tv
Italia Domanda Floppa

text-align: center”>Italia Domanda Floppa

ITALIA DOMANDA FLOPPA CON SILVIO BERLUSCONI – Disastrosa, la seconda puntata di Italia Domanda: non solo perché Silvio Berlusconi, l’ospite della serata, non fa altro che ripetere la stessa solfa da tempo immemore, ormai, ma soprattutto per degli ascolti bassi, anzi bassissimi! 3.196.000 telespettatori (contro i 2.115.000 che hanno seguito Pierluigi Bersani) hanno seguito attentamente ogni parola del carismatico politico sempre sorridente, che ha vestito, per l’occasione – e non solamente per questa – i panni di salvatore dell’Italia: rendendo più sopportabili le tasse, cancellando definitivamente l’IMU, e attaccando duramente Mario Monti, Berlusconi ha affermato che sarà l’unico a salvare dalla crisi il nostro paese. Ma si sa, e questo detto vale molto di più per i politici: tra il dire e il fare, c’è di mezzo il mare! Il Cavaliere, poi, oltre ad aver distrutto verbalmente Monti e dopo essersi autoelogiato, ha avuto anche una mano dalla giornalista Barbara Parodi Delfino, la quale ha elaborato un panegirico davvero niente male: una lode, questa, che agli italiani non è piaciuta affatto e che forse è stato uno dei motivi principali dei pochissimi telespettatori che hanno seguito il programma.

[imagebrowser id=7268]

IL DISSENSO DEGLI ITALIANI PER LO SPOT-ELETTORALE DELLA DELFINO – Perché diciamo che la colpa è da imputare anche alla Delfino? Semplice: lei, ieri sera, ha cercato in tutti i modi di evidenziare ciò che di più positivo ha fatto Berlusconi, inventandosi, tra l’altro, fatti non realmente accaduti. Un servizio shock (concedeteci l’espressione, che è stata usata da non pochi utenti di Twitter), quello della giornalista, che ha fatto molto parlare; frasi e parole come “pietra militare per la speranza di pace”, “l’unico che ha combattuto contro il fondamentalismo”, “l’utopia dei padri fondatori è diventata una realtà”, “caposaldo di libertà”, non sono state digerite per nulla dagli italiani, che hanno sfogato tutto il loro dissenso per lo spot-elettorale e per la trasmissione in generale su Twitter.

GLI ITALIANI SI SFOGANO SU TWITTER – Proprio sul famoso socialnetwork leggiamo commenti come: Italia Domanda? Ha offeso senza mezzi termini tutti noi italiani!”; “C’è da dire solo una cosa: provo compassione per l’autrice e il conduttore della trasmissione. Non c’è da dire altro”. Delle frasi, queste, che non hanno assolutamente bisogno di interpretazione alcuna.