X


La mia vita dopo il terremoto, il sisma dell’Emilia visto con gli occhi dei ragazzi. Ogni pomeriggio su MTV

Scritto da , il Gennaio 7, 2013 , in Programmi Tv
la mia vita dopo il terremoto sisma emilia

text-align: center”>la mia vita dopo il terremoto sisma emilia

SU MTV 4 RAGAZZI RACCONTANO “LA MIA VITA DOPO IL TERREMOTO” – MTV continua a raccontare i giovani e le loro realtà, e questa volta lo fa dando voce ai ragazzi dell’Emilia colpiti dal sisma dello scorso maggio. Dopo “Ginnaste – Vite parallele” e “Calciatori – Giovani speranze“, l’obbiettivo si sposta su 4 intraprendenti ragazzi emiliani che hanno dato vita a “RadioEmilia 5.9”, la web radio che racconta le esperienze e le emozioni dei ragazzi colpiti dalla catastrofe. I 4 amici,  Eugenio, Luca, Doina e Matteo, fondatori della radio, saranno i protagonisti de “La mia vita dopo il terremoto“, in onda su MTV a partire dal 14 gennaio, tutti i pomeriggi dal lunedì al venerdì.

DA “RADIOEMILIA 5.9” A “LA MIA VITA DOPO IL TERREMOTO” – L’iniziativa, attivata subito dopo i primi giorni del sisma, arriva dalla voglia dei protagonisti di mantenere alta l’attenzione sulla zona colpita e di dare voce ai terremotati, soprattutto ai ragazzi dotati di tanta voglia di riscatto e voglia di ricrescere. Con la collaborazione di un’azienda che ha messo a loro disposizione una casetta di legno e l’esperienza di alcuni amici, da subito hanno cominciato a farsi sentire, e la loro voce si è espansa fino ad arrivare sull’ex emittente musicale, dove avranno la possibilità di far ascoltare ciò che hanno da dire e di far vedere come la loro vita sia cambiata, nonostante il dramma del sisma,  grazie a questa iniziativa.

[imagebrowser id=7014]

LA VOCE DEI RAGAZZI PER 20 PUNTATE SU MTV – Quel 5.9 che accompagna RadioEmilia, rimarca l’intensità della scossa più potente che ha messo a repentaglio le loro vite, tragedia dalla quale hanno trovato lo spunto per darsi da fare e non rimanere fermi in disparte a guardare. Ne “La mia vita dopo il terremoto” potremo scoprire il loro mondo seguendo le loro giornate alla consolle, i servizi e le interviste da loro realizzati, e l’impegno che quotidianamente tutti insieme ci mettono al limite delle loro possibilità. In tv, potremo seguirli per 20 puntate a partire dal 14 di questo mese, ma il loro impegno aldilà della televisione continuerà puntualmente ogni giorno in radio e nella società, dove continueranno a mantenere alta l’attenzione sulla ricrescita del territorio. Chiunque abbia voglia di ascoltarli prima di vederli su MTV, può collegarsi a questa pagina Facebook, da dove è anche possibile sostenere il loro progetto.