X


Napoli – Roma, formazioni e news sul posticipo di stasera

Scritto da , il Gennaio 6, 2013 , in Notizie Varie Tag:,
Napoli - Roma, stadio San Paolo

text-align: justify”>Napoli - Roma, stadio San PaoloNAPOLI – ROMA, FORMAZIONI E NEWS. Tutto pronto per la super-sfida della diciannovesima e ultima giornata del campionato italiano di serie A (girone d’andata). Allo stadio San Paolo pienone assicurato, per la delicatissima partita interna contro i giallorossi di Zdenek Zeman, diretti avversari nella corsa ai primissimi posti in classifica. Walter Mazzarri dovrà chiedere ai suoi giocatori il massimo impegno, puntando in particolare sull’aspetto mentale, oltre che sulla solita carica di agonismo che da sempre mette in condizione gli undici azzurri di competere alla pari con qualsiasi avversario. Poca la distanza che separa le due squadre rivali in classifica, tanti gli elementi d’interesse forniti dal match, atteso con trepidazione da milioni di tifosi ed appassionati di pallone in Italia e nel mondo.

Napoli – Roma si presenta come un possibile punto di svolta per chi dovesse prevalere in campo, in vista del giro di boa di metà torneo. Palpabile sarà la differenza di approccio all’incontro, essendo Zeman e Mazzarri agli antipodi come cultura calcistica e credo tattico: il primo profeta del calcio-spettacolo e del modulo a zona (decisamente a trazione anteriore) 4-3-3, il secondo molto più vicino al tradizionale calcio all’italiana, con un collettivo compatto e propenso al contenimento del gioco altrui ed al “micidiale” contropiede.[nggallery id=6973]

Quasi al completo gli organici, anche se rimangono alcuni dubbi in casa Roma sulle condizioni del bomber italo-argentino Osvaldo (assente nella tournée statunitense) e del capitano Francesco Totti, leggermente affaticato negli ultimi allenamenti dopo la sosta natalizia. Squalificato Marquinhos per la discussa espulsione contro il Milan, la coppia di centrali difensivi schierati davanti al giovane portiere uruguaiano Goicoechea sarà composta dal rigenerato Burdisso e dal rientrante Castan. In casa partenopea il bomber sudamericano Edinson Cavani, temutissimo dai giallorossi per la sua devastante capacità di perforare le retroguardie avversarie, verrà ispirato e rifornito da Goran Pandev, per il momento preferito all’enfant prodige napoletano Lorenzo Insigne. Il reparto arretrato del Napoli vedrà ancora una volta Campagnaro e Gamberini a fianco del centrale Britos, nel consueto modulo a 3 (con Maggio e Zuniga chiamati ad agire in supporto a fasi alterne).

Napoli – Roma sarà diretta dall’arbitro Tagliavento di Terni e verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 1 e Sky Calcio, oltre che su Mediaset Premium-Calcio, a partire dalle ore 20,45. Queste le probabili formazioni: (Napoli) De Sanctis, Campagnaro, Gamberini, Behrami, Britos, Zuniga, Maggio, Inler, Cavani, Hamsik e Pandev. (Roma) Giocoechea, Piris, Balzaretti, De Rossi, Burdisso, Castan, Bradley, Pjanic, Osvaldo, Totti, Lamela.