X


Simona Cavallari in ‘Le mani dentro la città’: “Sarà l’ultima volta che tratto questi temi”

Scritto da , il 8 Gennaio, 2013 , in Serie & Film Tv
simona cavallari intervista

text-align: center”>simona cavallari intervista

Simona Cavallari, dopo aver smesso i panni di Claudia Mares di “Squadra Antimafia – Palermo oggi” – alla quale ha prestato il volto per quattro stagioni –  tornerà ad interpretare il ruolo di un’agente in “Le mani dentro la città”, fiction attualmente in lavorazione per Taodue.

La serie sarà incentrata sulle vicende di Viola, che si trova a capo di un commissariato della periferia milanese, ed è alle prese con le implicazioni nordiche della ‘ndrangheta. L’organizzazione criminale, che affonda i propri tentacoli invisibili anche nella società lombarda, sarà il nucleo centrale delle vicende nelle quali gli agenti saranno coinvolti . Nel cast sarà presente anche l’attore di RIS Roma Marco Rossetti (leggi QUI l’intervista a lanostratv.it).

Simona Cavallari è stata immortalata da TOP mentre fa la spesa indossando ancora il distintivo dopo aver girato una scena. L’attrice ha quindi annunciato durante un’intervista una rivelazione che non piacerà ai molti fan della poliziotta-per-finzione: “Basta Squadra Antimafia, ma sarà l’ultima volta che tratto questi temi, altrimenti tanto vale arruolarmi in polizia. Mi sento una paladina della giustizia ormai”.

[nggallery id=7041]

Questa quindi potrebbe essere l’ultima volta che l’attrice interpreterà un ruolo poliziesco e d’azione, per cedere il posto a ruoli più sedentari o spensierati.

Simona Cavallari aveva preso parte nel 2007 al cast de “Il capo dei capi”, per poi arrivare a “Squadra Antimafia” e a “Le mani dentro la città”. Quest’ultima è ancora in fase di lavorazione e sarà composta da dodici episodi che verranno trasmessi su Canale 5 e suddivisi in sei serate.

L’attrice non ama molto parlare della sua vita privata, della quale si sa ben poco: tra il 2002 e il 2003 ha avuto due figli dal cantante Daniele Silvestri, che era anche suo marito. Dal 2011 invece, la Cavallari ha annunciato il divorzio dal suo precedente compagno, e il suo attuale legame con il compagno Roberto Libertini, dal quale ha avuto il terzo figlio.

Le mani dentro la città” sarà quindi un’occasione per vedere nuovamente Claudia Cavallari ricoprire un ruolo ‘poliziesco’, anche se del tutto diverso da quello interpretato in “Squadra Antimafia”.