X


Superbrain – Le Supermenti: Endemol festeggia gli alti ascolti e lo esporta anche in Spagna

Scritto da , il Gennaio 7, 2013 , in Programmi Tv Tag:
superbrain-le-superment-logo

text-align: justify”>superbrain-le-superment-logo

SUPERBRAIN VOLA IN SPAGNA GRAZIE AD ENDEMOL ITALIA Superbrain – Le Supermenti si è concluso definitivamente pochi giorni fa con la scontatissima vittoria di Andrea Latorre, ragazzo di soli 11 anni che da vero “computer vivente” era riuscito a ricordare una serie di sequente in stile sistema binario:  prima marito/moglie poi destra/sinistra. Il programma ha registrato un buon quantitativo di ascolti, anche in previsione del fatto che non aveva una grossisima concorrenza sulle altre reti. Resta il fatto però che Rai1 e una ri-nata Paola Perego hanno festeggiato il buon risultato della trasmissione.

Superbrain dunque tornerà prossimamente sulle reti Rai? Questo non è ancora certo. Sicuramente però verranno realizzate delle puntate di prova anche in Spagna dove il format è stato esportato grazie alla società produttrice Endemol. La notizia è stata lanciata da un comunicato ufficiale pubblicato proprio sui loro domini ufficiali online.

[nggallery id=6884]

Nella nota, si legge:

Essere riusciti ad appassionare quasi 5 milioni di spettatori con un talent dedicato alle abilità mentali ci rende molto soddisfatti dell’esperimento di “Superbrain – Le Supermenti”. Entrambe le puntate si sono aggiudicate la serata, superando il 20% di share e riscuotendo moltissimi commenti positivi su Twitter. Paola Perego è una professionista a cui abbiamo pensato fin dall’inizio e la sua conduzione, puntuale e impeccabile, ha contribuito a valorizzare un format particolarmente complesso nella sua realizzazione. Insieme alla Perego ringraziamo Giancarlo Leone, Antonio Azzalini e tutto il gruppo di lavoro. Dopo il successo della versione italiana, il format andrà in onda anche in Spagna.

Sebbene i millantati pareri positivi via Twitter scarseggiano (per entrambe le serate si leggevano principalmente cattiverie e battutine di vario genere), lo show potrebbe realmente tornare in onda sulle reti di Casa Rai, soprattutto dopo la smentita ufficiale del mistero del “pacchetto Benigni” azzardato da Aldo Grasso.