X


Fabio Fazio conduttore di Sanremo 2014? Scambio di battute tra Leone e Vianello

Scritto da , il 15 Febbraio, 2013 , in Festival di Sanremo
foto di fabio fazio a sanremo 2013

text-align: justify”>foto di fabio fazio a sanremo 2013CHI SARA’ IL PROSSIMO CONDUTTORE DI SANREMO? Non è ancora terminata questa edizione del Festival di Sanremo, che già si pensa alla prossima. La scommessa del neo direttore di Rai1 Giancarlo Leone è stata ampiamente vinta. Dopo le ultime quattro fortunate edizioni sotto la guida di Presta-Mazzi, si voleva dare una svolta radicale alla kermesse canora e si è pensato al ritornare di Fazio, assente da Rai1 dal 2000, anno del suo ultimo Festival. La sua poteva sulla carta sembrare una scelta azzardata, in realtà invece si è rivelata vincente. L’accoppiata con Luciana è stata esplosiva. Lui istituzionale e serio, lei fuori qualsiasi schema ha dissacrato tutti i classici stereotipi sanremesi: è stata la prima, finora che è riuscita a  prendere in giro i vari direttori d’orchestra. Sin dalla conferenza stampa di ieri si è cominciato a parlare della prossima edizione di Sanremo. Leone ha sottolineato, in risposta ad una domanda, che “Fazio e la Littizzetto non sono solo un patrimonio di Rai3”. La dichiarazione non è di certo passata inosservata e  ha fatto subito pensare ad una reale possibilità di un Fazio bis il prossimo anno. Dopo la conferenza stampa, Leone ha mandato un tweet al direttore di Rai3 per tranquillizzarlo su quanto dichiarato: “Sanremo. Voglio tranquillizzare @andreavianel . Non ti porteremo via Fazio da Rai3. C’è gioco di squadra. Magari un prestito a febbraio?”

L’ultima domanda non lasciava più dubbi: Leone vorrebbe di nuovo Fazio a Sanremo il prossimo anno. In replica al tweet di Leone, Vianello ha così risposto: Ok a prestito Sanremo su Rai3”. I due direttori scherzano, ipotizzando un possibile passaggio di Sanremo sulla terza rete della tv di Stato. Giancarlo Leone, è stato più volte reinterrogato sulla questione, tanto nell’edizione delle 11 del TG1 di questa mattina quanto nella puntata appena andata in onda di Uno Mattina Storie Vere, dove era ospite. Le sue sono state risposte sempre molto vaghe, e non ha dato ancora nessuna certezza sulla prossima annata di Sanremo. Di certo la possibilità di un bis è reale, ma Leone ha promesso di esprimersi solo a Festival terminato. Per ora si dice soddisfatto dei risultati fino a questo momento arrivati e della qualità dello spettacolo. In effetti quest’anno il team autorale ha saputo ben coniugare momenti alti alla musica popolare, in un connubio che ha reso lo spettacolo perfetto.

Le domande che ci poniamo però sono parecchie: se Fazio dovesse ritornare il prossimo anno in quel di Sanremo, ritroveremo anche la Littizzetto al suo fianco? Riproporre la coppia, allo stesso modo senza alcuna modifica, non comporterebbe il reale rischio di annoiare il pubblico da casa senza alcun effetto novità? Fazio e Luciana potrebbe anche essere utilizzati per altre produzioni sulla rete uno, non solo per Sanremo. Tra l’altro i due sono riusciti nell’ardua impresa di svecchiamento del pubblico di Rai1, tanto voluta da Leone. La media di età degli spettatori di questa edizione è di 52 anni, circa 8 anni in meno rispetto alla media di Rai1 che è di 60,4 anni. Se Fazio dovesse realmente essere riconfermato, Conti e Frizzi, che scalpitano da anni pur di approdare all’Ariston, dovrebbero ancora aspettare un po’. La conferma effettiva arriverà tra pochi giorni, alla fine di questa 63esima edizione.