X


Fabrizio Corona nuovamente contro Umberto Brindani: “Ti devi vergognare”

Scritto da , il Febbraio 10, 2013 , in Personaggi Tv Tag:

text-align: center”>

Fabrizio Corona nuovamente contro il direttore di Oggi Umberto Brindani: “Ti devi vergognare”.  Fabrizio Corona è più agguerrito che mai e a solo pochi giorni di distanza torna a scagliarsi contro il direttore di Oggi, Umberto Brindani reo di aver dedicato a Corona la copertina del settimanale con il titolo “Ascesa e caduta di un mascalzone”. L’ex fidanzato di Belen non ci sta e torna alla carica. Come dichiara nella nuova lettera è tornato a scrivere per il dovere nei confronti dei suoi fan, a suo avviso più numerosi di quelli del settimanale Oggi, e per chiarire nuovamente il “tradimento” di Brindani: “E’ un giornalista cattivo e omertoso”. Brindani, per Corona, finge di non sapere che a suo carico ci sarebbe una indagine ed è ipocrita da parte sua, palesare come a causa dell’inchiesta di Di Maio molti direttori di giornali siano stati costretti a dimettersi. “Come hai scritto tu Umberto, non mi è chiara la differenza tra il bene dal male, tra ciò che e giusto e ciò che è sbagliato ma tu mi stai accusando di reati molto gravi” continua Corona.

Corona torna a chiedere a Brindani come mai secondo lui è stato condannato per il caso Trezeguet e non per l’estorsione a Gilardino nonostante le medesime accuse. “I Tribunali di Torino e Milano stanno entrambi in Italia?” chiede provocatoriamente Fabrizio. Corona si è scagliato contro il direttore di Oggi perché non accetta proprio di essere accusato a mezzo stampa di un reato che non ha commesso ed ha deciso di querelarlo. Accusa Brindani di aver fatto uscire su internet il caso Totti-Vento per non pagargli le foto “Vergognati, ti devi vergognare. Non ho mai cercato di vendere alcun video alla Fiat.” Lui non ha fatto alcuna estorsione perché rilasciava delle vere e proprie fatture. Fabrizio si rivolge, infine, ai lettori di Oggi chiedendo loro se credono ancora nella professionalità del direttore. E per Corona c’è nuovamente lo spazio per qualche ringraziamento.

Trova infatti il modo di dire grazie a Maria Venturi. “Con le tue parole mi hai fatto ricordare mio padre e ti assicuro che non mi lascerò andare. Non sono un perdente, darò e dirò ancora molto”. Proprio come era prevedibile, nonostante il carcere Fabrizio Corona dimostra di essere ancora una personalità forte e guerriera e sembra proprio non rassegnarsi alla condanna. Ci sarà una terza “puntata” delle querelle? Non ci resta che aspettare ulteriori sviluppi…