X


Festival di Sanremo 2013: Maurizio Crozza contestato e fischiato, il pubblico urla: “No alla politica a Sanremo”

Scritto da , il Febbraio 12, 2013 , in Festival di Sanremo Tag:,
Foto di Maurizio Crozza a Sanremo 2013

text-align: justify”>Foto di Maurizio Crozza a Sanremo 2013FESTIVAL DI SANREMO 2013: MAURIZIO CROZZA CONTESTATO DAL PUBBLICO ALL’ ARISTON. Mentre la serata a Sanremo continuava tranquilla, forse troppo tranquilla, è bastato l’ intervento di Maurizio Crozza a far risvegliare il pubblico. Il comico ha iniziato il suo intervento con l’ imitazione di Silvio Berlusconi, cantando anche una canzone. Dopo l’ imitazione però il pubblico sembra non aver apprezzato l’ esordio del comico ed ecco arrivare ‘buu‘ e ‘fischi‘ contro Crozza. Dal pubblico si sente urlare un chiaro no alla politica a Sanremo, il comico ha cercato quindi di iniziare il suo pezzo di satira, ma gli è stato impossibile dalle proteste del pubblico. Dopo queste prime proteste però la maggiorparte dei contestatori si erano calmati, ma un uomo continuava a urlare e a contestare.

Festival di Sanremo 2013: contestato Maurizio Crozza. Il comico ha cercato nuovamente di prendere la parola, ma l’ uomo in questione non glielo permetteva con le continue urla. A questo punto ecco intervenire Fabio Fazio:

Va bene tutto, ma le offese no. Permettete all’ ospite di parlare, poi alla fine chi vuole fare un applauso lo fa“.

A questo punto Maurizio Crozza avrebbe potuto iniziare il suo monologo, ma niente da fare l’ uomo sembrava implacabile. Ecco allora che interviene di nuovo Fabio Fazio e decide di far allontanare l’ uomo in questione. Il pubblico, intanto, stanco dell’ atteggiamento del contestatore ha iniziato a urlare un chiaro: “Fuori!“. Quando l’ uomo è stato allontanato sono arrivati gli applausi da parte del pubblico.

Festival di Sanremo 2013: Maurizio Crozza contestato e fischiato. A questo punto, finalmente, Maurizio Crozza ha potuto iniziare il suo intervento parlando di tutti i candidati alle elezioni politiche e il pubblico in studio ha risposto con applausi e risate. Alla fine il pubblico di Sanremo è stato sempre un po’ particolare e ci ha abituato a diverse proteste e anche cori da stadio. Anche Celentano l’ anno scorso fu contestato, senza dimenticare i fischi continui alle esibizioni di Pupo ed Emanuele Filiberto nel lontano 2010 nel Festival condotto da Antonella Clerici.