X


Milly Carlucci su Altrimenti ci arrabbiamo: “Ragazzi tra i 12 e i 17 anni insegneranno ai vip il loro talento”

Scritto da , il Marzo 12, 2013 , in Personaggi Tv Tag:,
foto di milly carlucci

text-align: justify”>foto di milly carlucciIL RITORNO IN VIDEO DELLA CARLUCCI. Milly Carlucci, uno dei pilastri portanti di mamma Rai, si appresta a tornare in video, dopo un anno di pausa. La sua ultima trasmissione risale al gennaio del 2012: Ballando con le stelle 8. Lo show danzerino, che ha molto sofferto la concorrenza di Italia’s got talent nell’ultimo anno di messa in onda, si è concesso un salutare anno sabatico per ritornare in grande stile nel prossimo autunno. Prima di allora la Carlucci, che durante questo anno si è impegnata nello studiare, testare e mettere a punto nuovi format, sarà impegnata con ben due produzioni: una per la Rai e una per Sky. Vi avevamo già anticipato del nuovo programma Altrimenti ci arrabbiamo, adattamento per la nostra nazione del format inglese Born to shine. È la stessa Carlucci, attraverso le pagine del settimanale Tv Sorrisi&Canzoni, a fornire maggiori dettagli del progetto che dal 6 Aprile, cercherà di intrattenere gli italiani al sabato sera: “uno show di quattro puntate in prima serata che vedrà dei personaggi famosi imparare discipline particolari che hanno a che fare con la musica e con gli sport spettacolari. Gli insegnanti? Avranno tra i 12 e i 17 anni. Avete presente l’età nella quale non si sopportano le regole, si è ribelli e insofferenti agli adulti? Ne vedremo delle belle in questo mondo rovesciato nel quale i giovani insegnano ai grandi. Le materie ruotano intorno all’hip hop e al mondo street, che piace tanto ai ragazzi”. Novità principale sarà vedere i ragazzi trasformarsi in maestri. Ancora top secret i nomi dei vip che decideranno di prender parte alla gara e della giuria che decreterà i suoi favoriti.

Altro impegno della bionda conduttrice sarà il format per Sky: Bobo e Marco i re del ballo. Il programma debutterà il 18 Aprile su Sky Uno, e vede la Carlucci coinvolta nelle vesti di capo progetto: “il titolo è ironico. Con Vieri e Delvecchio siamo andati per il mondo alla scoperta delle origini dei balli. Sarà una immersione nella cultura della musica e della danza in vari Paesi”. Quanto all’esperienza del dietro le quinte la Carlucci la ritiene molto gratificante per la sua creatività: “non comparire mi leva responsabilità da un lato, ma dall’altro è come se mandassi Bobo e Marco in prima linea”.  Dopo una lunga assenza, aprile si preannuncia essere un mese importante per Milly Carlucci. Il 6 Aprile saremo tutti sintonizzati su Rai1 per gustarci il debutto di Altrimenti ci arrabbiamo, e il ritorno in video di una signora del piccolo schermo.