X


Ballarò, anticipazioni 7 maggio: Governo, tasse e una campagna elettorale infinita

Scritto da , il Maggio 7, 2013 , in Programmi Tv Tag:
Ballarò 7 maggio

text-align: justify”>Ballarò 7 maggio

BALLARO’ propone stasera 7 maggio alle 21,05 su Rai Tre una nuova puntata che intende fare una panoramica, post elezioni e post formazione della compagine governativa, sull’attuale situazione politica italiana. Dopo l’accordo di larghe intese tra Pd e Pdl, iniziano i primi scricchiolii che minano la saldezza di questo Governissimo a causa dell’Imu, con Silvio Berlusconi sempre più determinato sul fatto che la tassa immobiliare deve essere completamente cancellata mentre il Pd è più cauto anche se per giugno la sospende. Ovviamente il Leader del Pdl, alto nei consensi secondo gli ultimi sondaggi, deve continuare con una campagna elettorale serrata difendendo gli interessi del suo elettorato, per poter tornare alle elezioni e rischiare addirittura di rivincere in maniera schiacciante sul Pd in discesa.

BALLARO’ condotto da Giovanni Floris dunque parlerà di questa campagna elettorale infinita e  con le tasse che gravano sugli italiani pressanti e pesanti in un contesto in cui oltre all’Imu c’è la necessità di riequilibrare la Tares mentre è stato rimandato l’aumento dell’IVA. Nel corso della puntata è previsto  un intervento del segretario generale dell’OCSE Angel Gurria che dirà la sua sul Governo e le iniziative economiche inquadrate nel contesto del panorama europeo.

[imagebrowser id=7730]

Tra gli ospiti di Giovanni Floris stasera 7 maggio parteciperanno alla trasmissione il viceministro all’Economia Stefano Fassina del PD, il sindaco uscente di Roma Gianni Alemanno e lo sfidante per la lista “Cambiamo con Roma” Alfio Marchini, il segretario generale della FIOM Maurizio Landini, l’editorialista della “Stampa” Marcello Sorgi, la corrispondente della rete all-news turca “NTV” Seyda Canepa, il presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli. In apertura di puntata non mancherà inoltre la copertina satirica di Maurizio Crozza, consuetudinario appuntamento molto apprezzato dai telespettatori.