X


Canale5: parte oggi “Hart of Dixie”. Summer di The OC alla conquista dei fan di Amici

Scritto da , il Maggio 18, 2013 , in Serie & Film Tv Tag:

text-align: justify”>Il sonnolento blocco pomeridiano del sabato pomeriggio di Canale 5, una volta occupato dal glorioso Amici, trova anche quest’anno il suo telefilm della bella stagione. Comincia infatti proprio oggi, alle 14.10, “Hart of Dixie”: un po’ drama, un po’ comedy, un po’ medical, un po’ sentimental. Un cocktail, sulla carta, perfetto per il fedelissimo target di teenager e donne che gravitano sulla rete a quell’ora. In più, Hart of Dixie, può contare anche su un ingrediente segreto: la protagonista. A interpretare Zoe Hart è infatti Rachel Bilson che tutti ricorderanno per la deliziosa Summer del successone The OC. Ma cosa dobbiamo aspettarci dagli episodi di Hart of Dixie? Quali intrecci narrativi ci aspettano?

 [imagebrowser id=7905]

Zoe Hart è un giovane medico che vive a New York. Accusata di essere troppo distaccata coi pazienti e senza la borsa di studio che sperava di ottenere, Zoe decide di prendersi un anno sabbatico e si sposta dalla Grande Mela a Bluebell, immaginaria cittadina dell’Alabama soprannominata, per l’appunto Heart of Dixie. Qui, lontana dagli sfarzi e dalle mondanità di New York, Zoe Hart prende lavoro in una piccola clinica dove, tra colleghe gelose, rivelazioni familiari, nuove preziose amicizie e pazienti davvero particolari, scopre cosa conta davvero nella vita.

Il telefilm, che inizialmente ricorda Una Mamma per Amica (Bluebell è praticamente Stars Hollow) prosegue leggero, senza particolari momenti di grande eccellenza cinematografica. Hart of Dixie si lascia guardare con spensieratezza e, grazie a questa ricetta senza troppe pretese, continua a mietere successi negli Usa dove The CW lo ha appena rinnovato per una terza stagione.

Da noi, in Italia, dopo l’anteprima su Mya, oggi parte il primo episodio. Se avete ancora dei dubbi vi dico un nome che vi convincerà: il telefilm è prodotto da Josh Schwartz, il papà di The OC (e in più il produttore esecutivo è lo stesso di Gossip Girl).