X


In cucina con La prova del cuoco: le ricette del 15 maggio

Scritto da , il Maggio 15, 2013 , in Programmi Tv

text-align: center”>La prova del cuoco

IN CUCINA CON LA PROVA DEL CUOCO: LE RICETTE DEL 15 MAGGIO. Terzo giorno della settimana in compagnia di Antonella Clerici e la sua amatissima Prova del cuoco che come di consueto a mezzogiorno ha deliziato il palato dei telespettatori di Raiuno con tante squisite ricette (scopri QUI i piatti realizzati nella puntata di lunedì). Tra le pietanze realizzate tra fornelli del Nomentano 3 oggi proponiamo lo sfizioso anello di zucchine portato a tavola dalla maestra rossa toscana Luisanna Messeri e i gustosi spaghetti al pesto di quattro pomodori realizzati durante la rubrica “Passo a due” dalla conduttrice con Sergio Barzetti (nella gallery sottostante sono disponibili le foto della preparazione di tutte le pietanze).

Clicca QUI per scoprire le ricette presentate nella puntata di ieri: garganelli con sughetto di stridoli, petto di pollo alla menta, gazpacho di peperoni rossi e molte altre!

[imagebrowser id=7856]

La ricetta di Luisanna Messeri: ANELLO DI ZUCCHINE

Sfoglia la gallery per visualizzare la scheda con gli ingredienti e le foto che illustrano le varie fasi della preparazione.

Procedura per la preparazione: rompere 10 uova in una bacinella; tagliare le zucchine a rotelle; inzuppare le fette di pancarrè in una bacinella con latte; soffriggere in una padella la cipolla con le zucchine, salare e pepare; sbriciolare nelle uova il pane inzuppato di latte e grattugiarvi sopra un po’ di noce moscata; versare il composto in uno stampo da ciambella imburrato, sovrapporvi le zucchine e scaldare in forno per 50 minuti a 180 gradi.

“PASSO A DUE” con Sergio Barzetti: SPAGHETTI AL PESTO DI 4 POMODORI

Sfoglia la gallery per visualizzare la scheda con gli ingredienti e le foto che illustrano le varie fasi della preparazione.

Procedura per la preparazione: lessare gli spaghetti in una pentola con acqua; tagliare i pomodori datterini a metà e porli in una bacinella; tostare i pinoli con un po’ di olio; mescolare i pomodorini con i pinoli e lasciarli riposare in frigo; frullare nel mixer qualche foglia di basilico, pomodori secchi, pomodori camoni, pomodori ciliegia, anacardi, olite taggiasche e olio; spadellare gli spaghetti cotti con il pesto e spolverarli con un frullato di pangrattato, parmigiano e basilico scaldato in forno.

Scopri tutte le ricette presentate durante la scorsa settimana: clicca QUI per gli antipasti, gli stuzzichini e gli aperitivi, QUI per i primi, QUI per i secondi, QUI per i piatti unici e QUI per i dolci.