X


I misteri irrisolti del caso Alpi-Hrovatin a “Lucarelli Racconta”, su Rai3

Scritto da , il 12 Agosto, 2013 , in Programmi Tv
Misteri italiani nel programma di Lucarelli

text-align: center”>Misteri italiani nel programma di Lucarelli

MISTERI D’ITALIA A “LUCARELLI RACCONTA”: IL CASO ALPI. Sono tanti gli episodi di cronaca più o meno recenti sui quali, né a livello giornalistico, né (tantomeno) per via giudiziaria si è riusciti a fare luce, nonostante la spinta alla ricerca della verità che da parte di cittadini e familiari delle vittime non si è mai fermata. Carlo Lucarelli molti di questi casi li ha studiati a fondo, mettendo a confronto documenti originali, materiali d’indagine e testimonianze, per poi mettere assieme tutti gli elementi utili ad una ricostruzione storica da proporre all’attenzione pubblica attraverso il mezzo televisivo. Con l’ausilio di autorevoli cronisti di testate locali e nazionali, attivisti politici e testimoni diretti o indiretti dei fatti raccontati, lo scrittore e sceneggiatore parmense ha confezionato una nutrita serie di documentari tv che, dal primo all’ultimo frammento, contribuiscono a comprendere la reale portata di casi altrimenti destinati facilmente a cadere nell’oblio generale.

[imagebrowser id=8770]

“Lucarelli Racconta” si è occupato dei misteri legati all’omicidio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, avvenuto il 20 Marzo del 1994, ad opera di un commando di criminali in circostanze a dir poco misteriose ma probabilmente su mandato di trafficanti di armi (e di rifiuti tossici) internazionali e con complicità mai pienamente accertate. Sull’uccisione dell’inviata del Tg3 a Mogadiscio e del suo operatore sono stati scritti fiumi d’inchiostro in questi vent’anni di battaglie per la giustizia e per la riapertura delle inchieste, anche se il contributo decisivo per la chiusura del caso sarebbe dovuto arrivare da altre parti, cioè dagli ambienti che tra Italia e Somalia si muovevano in perfetta riservatezza gestendo importanti attività legali e non solo, talvolta sotto la copertura di presunti scopi umanitari.

Tante restano le zone d’ombra a distanza di quasi due decenni dalla scomparsa di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, cominciando dalla dinamica dell’agguato, proseguendo con la sottrazione per mano di ignoti della registrazione dell’ultimo reportage realizzato a Mogadiscio dalla giornalista e per finire con la disavventura processuale del testimone somalo finito in carcere forse ingiustamente dopo aver provato a fornire una versione inedita dell’accaduto agli inquirenti. Come sempre, Carlo Lucarelli fornirà al pubblico tutti gli elementi utili per farsi un’idea dei fatti descritti, senza proporre una verità preconfezionata o alzare polveroni privi di fondamento nella realtà storica e nelle carte processuali. La puntata di “Lucarelli Racconta” dedicata al mistero della morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin andrà in onda martedì 13 Agosto, alle 23.30 su Rai Tre.