X


“Arrow”: cresce l’attesa per la seconda stagione della serie di successo di Italia 1

Scritto da , il 3 Settembre, 2013 , in Serie & Film Tv

text-align: center”>

ARROW: GRANDE ATTESA PER LA SECONDA STAGIONE –  È stata la serie tv rivelazione del 2013 in Italia, tenendo incollati alla tv, ogni lunedì, circa 3 milioni di telespettatori e a breve in America andrà in onda la seconda stagione. Stiamo parlando di Arrow, la serie sul Vigilante che combatte il crimine di Starling City seguendo una lista nera di criminali lasciatagli dal padre prima di suicidarsi. Il miliardario Oliver Queen ha passato 5 anni su un isola deserta e al suo ritorno dovrà fare i conti col passato e portare a termine la sua vendetta contro Malcom Merlyn, padre del migliore amico Tommy, ora nuovo fidanzato dell’ ex del giovane Laurel. Si sono susseguiti grossi colpi di scena nella prima stagione, conclusasi proprio con la morte di Tommy. Guggenheimm, il produttore esecutivo della serie ha rilasciato delle dichiarazioni su quanto ci spetta nella nuova annata.

[imagebrowser id="8912"]

Innanzitutto in Italia vedremo la seconda stagione dal 22 ottobre su Premium Action sottotitolata e poi su Italia 1 free durante il periodo natalizio doppiata. Il produttore ha detto come in Arrow 2 ci sarà meno fantascienza, non sarà scifi ma ci sarà ancora grande accortezza nelle scenografie e saranno molto curati i gadget di Oliver e il suo nascondiglio sarà ancora più dark. Questo aspetto è emerso anche dai teaser poster pubblicati in rete. “La seconda stagione non sarà una prosecuzione della prima ma un vero e proprio sequel. Mostreremo cosa spinge un Vigilante a diventare eroe”. E il produttore ha assicurato di come i primi quattro episodi saranno davvero scioccanti. Non ci resta che aspettare con trepidazione la nuova stagione del telefilm che ha reso celebre l’attore Stephen Amell e gli altri. Su Twitter, nella sua pagina ufficiale, è possibile seguire tutti gli sviluppi delle riprese con gli spoiler e le novità e perfino per seguire il programma di allenamento dell’attore.