X


Milan – Napoli, diretta tv alle 20,45: probabili formazioni ed aggiornamenti da San Siro

Scritto da , il Settembre 22, 2013 , in Notizie Varie Tag:,
Milan - Napoli, posticipo in notturna

text-align: center”>Milan - Napoli, posticipo in notturna

MILAN – NAPOLI, POSTICIPO DI LUSSO: FORMAZIONI E NEWS. Una partita da non perdere, quella di stasera, con due tra le favorite del campionato pronte a contendersi la posta in palio in nome di una candidatura al ruolo di anti-Juve da qui al resto del torneo. I padroni di casa partono con qualche motivazione in più, data la fame di vittorie che gli uomini di Massimiliano Allegri coltivano dall’inizio della stagione, con una serie di punti interrogativi destinati a tornare pesantemente a galla in caso di sconfitta. Nonostante le formali rassicurazioni fornite dalla società di via Turati, la permanenza del tecnico toscano sulla scottante panchina rossonera appare oggi tutt’altro che scontata, alla luce dei ricorrenti rumors di stampa trapelati quasi a getto continuo negli ultimi giorni dalle parti di Milano.

MILAN – NAPOLI, SCONTRO DIRETTO AD ALTA TENSIONE. Molto più sereno il clima in casa partenopea, con Rafa Benitez sugli scudi grazie al punteggio pieno in ambito nazionale e le recenti imprese di Champions League che hanno galvanizzato l’ambiente già carico da Agosto. Scontato lo spettacolo in campo, per via della visione tattica dei due allenatori, entrambi votati al gioco offensivo e dotati di un enorme potenziale offensivo, rappresentato da elementi del calibro di Balotelli-Matri da una parte, Higuain-Insigne dall’altra. Sorvegliato speciale, per la difesa milanista, sarà anche il pimpante Hamsik, rivelatosi finora una delle frecce migliori dell’arco del coach spagnolo, forte dell’estrema confidenza con il gol di un centrocampista sempre più atipico.

[imagebrowser id=9179]

MILAN – NAPOLI, ORE 20.45 IN DIRETTA SU SKY E MEDIASET PREMIUM. Man forte all’attacco rossonero dovrebbe arrivare dall’inserimento, probabilmente dal primo minuto di gioco, del fantasista brasiliano Robinho, tornato a giocarsi la maglia da titolare in una delle occasioni migliori per mettersi in mostra, mentre scontata dovrebbe essere la presenza di Andrea Poli e Ignazio Abate, sempre da inizio partita. Niente turnover, se non in percentuale trascurabile, per i napoletani, che dovrebbero proporsi col medesimo assetto risultato vincente nei precedenti impegni sia di coppa che di campionato. Il big match in notturna della quarta giornata del girone d’andata del torneo di serie A (edizione 2013/2014) verrà diretto dall’arbitro Banti di Livorno, che darà il fischio d’inizio alle 20,45. La diretta tv verrà come di consueto garantita da Sky Sport/Calcio e Mediaset Premium/Calcio. Queste le probabili formazioni che secnderanno in campo a San Siro: (Milan) Abbiati, Abate, Zapata, Mexes, Emanuelson, De Jong, Muntari, Poli, Balotelli, Robinho, Matri. (Napoli) Reina, Maggio, Albiol, Cannavaro, Zuniga, Dzemaili, Behrami, Hamsik, Callejon, Insigne, Higuain.