X


“Questi siamo noi” il 25 novembre su Canale 5 con la coppia Gigi D’Alessio-Anna Tatangelo

Scritto da , il Novembre 16, 2013 , in Programmi Tv Tag:,
Anna Tatangelo e Gigi D'Alessio

text-align: center”>Anna Tatangelo e Gigi D'Alessio

“QUESTI SIAMO NOI” IL 25 NOVEMBRE SU CANALE 5 – Lo show “Questi siamo noi” di Gigi D’Alessio e Anna Tatangelo, salvo cambiamenti dell’ultimo minuto, andrà in onda lunedì 25 novembre su Canale 5. La coppia, sia nella vita che sul palco, è pronta a portare i propri successi sul piccolo schermo e ad occupare il lunedì televisivo orfano di Squadra Antimafia 5 con l’ultima puntata che andrà in onda lunedì 18 novembre. I due hanno parlato del loro programma a “Chi” e non hanno escluso sorprese: “Sarà un evento ricco di sorprese dove due artisti mostreranno quello che sanno fare. Il fatto che, poi, siamo una coppia anche nella vita, come Jennifer Lopez e Mark Anthony, non influisce in nessun modo sul nostro talento“. Anna Tatangelo non si mostrerà soltanto nelle vesti di cantante ma anche di ballerina grazie all’aiuto di Marco Garofalo.

[imagebrowser id=9895]

UNO SHOW CON TANTI OSPITI – Per Gigi D’Alessio questo è un ritorno sul piccolo schermo con un proprio show. Nel 2010 condusse “Questo sono io” su Rai 1 dove Anna comparì solo nella seconda puntata ma non mancarano gli ospiti come Lucio Dalla, Renato Zero, Massimo Ranieri, Arisa, Marco Mengoni, Alex Britti, Mario Biondi e altri. Quest’anno la musica non cambia ma si trasloca su Canale 5 e tra gli ospiti ci saranno i Modà, Roberto Vecchioni e Bianca Atzei. Non sarà un vero e proprio concerto come successo per Adriano Celentano e Gianni Morandi, ma sarà un vero e proprio show, un varietà dove non mancherà nulla: “Il programma è un premio da parte di chi ci segue, il consolidamento professionale per Gigi, dopo 20 anni di carriera, e la possibilità, per me, di dimostrare che una cantante può anche essere un’artista completa che balla e conduce uno show, se lo vuole. Dal punto di vista personale ci mettiamo la faccia: non ci saranno filtri, saremo noi stessi e ci faremo conoscere per come siamo“.