X


The Voice of Italy, confermata su Rai 2 la seconda edizione del talent: Savino Zaba possibile conduttore

Scritto da , il Novembre 14, 2013 , in Programmi Tv Tag:
the voice 2

text-align: center”>the voice 2

THE VOICE OF ITALY 2 – La scorsa primavera è stato una delle rivelazioni televisive dell’anno, ora il talent show musicale di Rai 2, The Voice of Italy, si appresta a tornare sugli schermi del secondo canale anche per un nuovo ciclo. Il programma prenderà nuovamente il via a partire da febbraio 2014, subito dopo il Festival di Sanremo.

THE VOICE 2, CONDUTTORE – Come sappiamo la prima edizione, conclusasi a giugno 2013 con la vittoria di una voce scoperta da Riccardo Cocciante – la giovane albanese Elhaida Dani – è stata condotta non senza difficoltà dall’attore Fabio Troiano, che verrà sostituito: alcune voci avevano fatto circolare le candidature di Flavio Montrucchio, Francesco Facchinetti, Amadeus o Victoria Cabello ad occuparne il posto vacante, ma ora un altro personaggio sembra essere in pole position nel ruolo di presentatore del programma, come rivela un’anteprima del sito Excite.it. Si tratterebbe di Savino Zaba (già volto di “Unomattina storie vere” e conduttore radiofonico per Radio 2). “Vorremmo mantenere la stessa squadra di coach, ma molto dipenderà dalle loro disponibilità. Stiamo valutando circa 4 candidature, ‘giovani e fresche’ per la conduzione e ci saranno piccole variazioni: le puntate ‘blinde’ salgono da 4 a 5 e ci saranno altri aggiustamenti”, ha annunciato il direttore del secondo canale Teodoli, portando alla luce i cambiamenti che la produzione sta attuando sulla struttura della trasmissione.

[imagebrowser id=9865]

THE VOICE 2, CONFERMATO SU RAI 2 – L’idea di trasferire il talent da Rai 2 alla rete ammiraglia Rai era più volte circolata, soprattutto a causa della non indifferente pressione del direttore Giancarlo Leone, visti gli ottimi riscontri di ascolto dell’esordio. Teodoli però si è opposto, sostenendo con forza la convinzione che The Voice sia un format dedicato ad un pubblico giovane e trovi quindi la sua collocazione ideale in quella attuale.

THE VOICE 2, I COACH – I responsabili del programma vorrebbero nuovamente affidare le aspiranti nuove voci italiane alla stessa squadra di coach della prima edizione: non sembrerebbero esserci problemi per Raffaella Carrà, Noemi e Piero Pelù, anche se bisognerà comunque considerare i loro impegni professionali, mentre invece Cocciante – colui che ha scoperto e seguito la trionfatrice Elhaida – aveva espresso fin da subito alcune perplessità, e la certezza di non essere incline a ripetere le stesse esperienze due volte. Restiamo quindi in attesa di assistere a The Voice of Italy 2 a partire dal prossimo febbraio, e di ottenere maggiori informazioni in merito a coach e conduttore.