X


Anticipazioni Beautiful di Mercoledì 18 Dicembre: Caroline e Dayzee si alleano per separare Rick e Maya

Scritto da , il Dicembre 18, 2013 , in Serie & Film Tv Tag:

text-align: center”>

ANTICIPAZIONI BEAUTIFUL 18 DICEMBRE – Pronti per una nuova appassionante puntata della soap Beautiful? Alle 13.40 tornano le avventure di Brooke (Katherine Kelly Lang), Bill (Don Diamont) e di tutta la famiglia Forrester alle prese con scandali, passioni e colpi di scena. Katie (Heather Tom) riuscirà a svegliarsi dal coma? E cosa ne sarà dell’amore tra Spencer e la Logan? Lo sapremo solo nei prossimi episodi ma il meglio arriverà proprio nel 2014, quando assisteremo a nuove storie ancora più appassionanti, triangoli amorosi e così via. Intanto, ci lasceremo con un interrogativo: Liam (Scott Cliffton) e Steffy (Jacqueline McWoods) si sposeranno? Pare proprio di…sì. Ma, se seguite anche gli spoiler provenienti dall’America saprete senz’altro che questo storyliner è ben lungi dal chiudersi. Ma, ora vediamo cosa accadrà oggi dopo il riassunto di ieri.

[imagebrowser=10250]

RIASSUNTO – Liam, Hope (Kim Matula), Taylor (Hunter Tylo), Brooke, Bill e Donna (Jennifer Gareis) sono in ospedale al capezzale di Katie che è gravissima. Brooke e suo cognato sospettano di essere loro la causa del malore di Katie. Anche Taylor ne è convinta  e cerca di scoprire dai due che cosa sia successo esattamente a Katie. Donna, Liam e Hope sono accanto al letto della più piccola delle sorelle Logan e pregano perché si salvi. Taylor affronta Brooke e Bill dicendo loro che scoprirà tutta la verità su quanto accaduto…

ANTICIPAZIONI 18 DICEMBRE – Hope chiede a suo fratello Rick (Jacob Young) delucidazioni in merito alla sua vita sentimentale. Dayzee (Kristolyn Llod) e Caroline (Linsey Godfrey) si allenano per separare Maya (Karla Mosley) e Rick e chiedono a Carter (Lawrence Saint Thomas) di invitare la Avant nuovamente a cena. Taylor parla con Eric (John McCock) dei sospetti su Bill e Brooke mentre Hope e Steffy decidono di organizzare le nozze a Villa Forrester.