X


Cotto e Mangiato, 19 dicembre 2013. La ricetta natalizia delle crespelle con gli asparagi della nonna di Tessa Gelisio

Scritto da , il Dicembre 19, 2013 , in Programmi Tv Tag:,

text-align: center”>Cotto e Mangiato

COTTO E MANGIATO, LA RICETTA DEL 19 DICEMBRE: CRESPELLE CON GLI ASPARAGI

Cerchi un piatto originale da servire a tavola? Prova le deliziose crespelle con gli asparagi, un classico della tradizione culinaria natalizia della nonna di Tessa Gelisio, pronto in 35-40 minuti al costo di soli 5-6 euro.

INGREDIENTI. Acqua, asparagi surgelati, un po’ di burro, farina, latte, un pizzico di sale, noce moscata, 2 uova, un filo d’olio extravergine d’oliva e del formaggio grattugiato (le dosi degli ingredienti sono indicate nella procedura per la preparazione; le foto che illustrano tutte le fasi della realizzazione delle crespelle sono disponibili nella gallery sottostante).

Dopo il salto, la procedura per la preparazione.

Ti sei perso/a la ricetta della squisita orata ghiotta preparata ieri? Clicca qui

[imagebrowser id=10266]

PREPARAZIONE. Mettere a bollire in una pentola contenente abbondante acqua salata 300 grammi di asparagi surgelati. Nel frattempo preparare la besciamella facendo sciogliere in un pentolino 80 grammi di burro al quale unire 80 grammi di farina, mescolando con la frusta a mano. Unire a poi 500 millilitri di latte a temperatura ambiente, continuando a girare. Insaporire con un pizzico di sale e noce moscata e cuocere ancora per qualche minuto, mescolando ancora. Preparare poi le crespelle amalgamando con la frusta a mano in una bacinella 80 grammi di farina con 2 uova, 300 millilitri di latte e un pizzico di sale. Versare il composto un po’ alla volta in una padella sul fuoco per realizzare le varie crespelle. Ultimare la cottura degli asparagi, scolarli e tagliuzzarli finemente, eliminando la parte più dura del gambo. Trasferire gli asparagi nella besciamella, mescolare delicatamente e spalmare il composto sulle crespelle, da avvolgere poi su se stesse e porre in una teglia condita con un goccino d’olio, coprendole con la besciamella avanzata, spolverandole con del formaggio grattugiato e scaldandole in forno a 200 gradi fin quando il formaggio si scioglie. Crespelle impiattate: cotte… e mangiate!

RESTA A TAVOLA CON:

I FATTI VOSTRI: la ricetta marocchina del tajine di manzo con prugne e mandorle

LA PROVA DEL CUOCO, i piatti di oggi: sformato di broccoli; consommè; charlotte ai marrons glacés

DETTO FATTO, le ricette del giorno: il pane delle feste; i biscotti di Babbo Natale