X


Detto Fatto, puntata del 13 dicembre 2013: la ricetta del tronchetto di Natale di Domenico Spadafora

Scritto da , il Dicembre 13, 2013 , in Programmi Tv Tag:, ,

text-align: center”>Detto Fatto

DETTO FATTO, LA RICETTA DEL 13 DICEMBRE: IL TRONCHETTO DI NATALE

Vuoi un’idea “golosa” da offrire ai tuoi ospiti durante le festività natalizie? Prova il dolcissimo tronchetto di Natale preparato oggi a Detto Fatto su Rai2 da Domenico Spadafora e farai un figurone!

INGREDIENTI. Per la copertura: zucchero, uova, abbondante zucchero a velo, farina, un po’ di cacao amaro, del burro, della vaniglia e 1 scorza di limone. Per la farcitura: succo di lampone, 1 uovo intero e 3 tuorli, 1 foglio di gelatina, cioccolato bianco, crema pasticcera, cioccolato fondente e panna montata (per conoscere le relative dosi consulta le schede disponibili nella gallery fotografica sottostante, nella quale sono contenute anche le foto della preparazione).

Dopo il salto, la procedura per la preparazione.

E per restare in tema “dolce”, clicca qui se ti sei perso/a la ricetta dei favolosi bocconotti preparati nella puntata di ieri

[imagebrowser id=10207]

PREPARAZIONE. Rompere 2 uova, dividere i tuorli dagli albumi e impastare questi ultimi con lo zucchero a velo, il cacao, il burro e 40 grammi di farina. Con il composto ottenuto, formare le lingue di gatto su una teglia rivestita di carta da forno. Successivamente montare 3 uova intere con 3 tuorli, 2 terzi dello zucchero, la vaniglia e la scorza di limone. Scaldare il succo di lampone, al quale unire le uova (mescolando). Spegnere il fuoco prima di arrivare a bollore e versare il composto sul cioccolato bianco e la gelatina e mescolare. Trasferire nello stampo e porre in freezer a solidificare. Mescolare la crema pasticcera con il cioccolato fondente sciolto e la panna montata. Comporre il tronchetto e farcirlo con il cremoso al lampone e la crema al cioccolato. A parte, bisogna aver già montato 3 albumi con il resto dello zucchero. Incorporare dunque i due composti unendo la farina. Stendere l’impasto sopra alle lingue di gatto e scaldare in forno a 200 gradi per 8 minuti. Detto… fatto!

RESTA A TAVOLA CON:

LA PROVA DEL CUOCO, le pietanze di oggi: tortelloni verdi al burro e salvia; tiramisù al cioccolato

I dolci de I FATTI VOSTRI: la ricetta dei favolosi cioccolatini di castagne preparati da Marisa Laurito

COTTO E MANGIATO: la ricetta del pesce in crosta di patate