X


Grande Fratello 13: un corto circuito la causa dell’incendio ma il programma andrà in onda nei tempi stabiliti

Scritto da , il 17 Dicembre, 2013 , in Programmi Tv

text-align: center”>

GRANDE FRATELLO 13: L’INCENDIO COLPA DI UN CORTO CIRCUITO MA IL PROGRAMMA ANDRA’ IN ONDA – Andrà in onda oppure no? E’ questa la domanda che assilla gli italiani, o meglio i telespettatori di Canale 5, che aspettavano con ansia il 24 Gennaio per poter iniziare a seguire la tredicesima, rinnovata edizione del Grande Fratello, il reality show più amato e odiato della storia della tv. Nella notte tra il 13 e il 14 Dicembre, uno spaventoso incidente ha devastato il set del Grande Fratello 13, circa 3000 mq, ridotti letteralmente in cenere. Subito dopo l’evento, sono stati molti a credere che il reality non riuscirà a partire nei tempi prestabiliti, provocando danni non solo alla rete ma anche a tutte le maestranze che sono dietro alla lavorazione del reality. Tuttavia, sembra arrivare una notizia positiva per tutti gli appassionati del GF. Il reality riprenderà proprio il 24 Gennaio. A rivelarlo in diretta è stata la scenografa del programma Emanuela Trixie Zitkowsky a Pomeriggio Cinque. Intanto, pare che l’incendio non sia stato provocato da un atto doloso, come creduto anche da personaggio dello spettacolo come Rita Dalla Chiesa, ma da un corto circuito.

[imagebrowser id="10239"]

GRANDE FRATELLO 13, INCENDIO PROVOCATO DA UN CORTO CIRCUITO – Si sgonfia dunque l’ipotesi della malavita o del sabotaggio dietro l’incendio che ha distrutto il set della tredicesima edizione del Grande Fratello. La scenografa ha detto che quando i pompieri sono arrivati a Cinecittà era troppo tardi: la casa era bruciata. Tuttavia si è salvata la regia e si ripartirà proprio da lì per ricostruire la location. “Mancava l’arredamento, parte dei pavimenti erano già stati messi. Abbiamo cominciato a riprogettare, ci è tornato l’entusiasmo. Le novità non ve le posso raccontare perché c’erano tante già pronte e speriamo di usarle nella nuova casa” ha detto la Zitkowsky.  Barbara D’Urso, al timone del reality per tre edizioni, si è detta dispiaciuta per l’evento e accanto a tutte le maestranze che lavorano per questo, parlando di come in una notte è bruciata la memoria di Cinecittà degli ultimi 14 anni. Comunque, ora non resta che ricominciare da zero e rimboccarsi le maniche per garantire che il programma riparta il 24 Gennaio. Il Grande Fratello 13 tornerà in onda appassionando i telespettatori e risorgerà come una fenice dalle proprie ceneri? Lo sapremo presto…