X


Detto Fatto, la ricetta del 13 gennaio 2014: il filetto di maiale lardellato con indivia e prugne di Tommaso Arrigoni

Scritto da , il Gennaio 13, 2014 , in Programmi Tv Tag:,

text-align: center”>Detto Fatto

DETTO FATTO, LA RICETTA DEL 13 GENNAIO: FILETTO DI MAIALE LARDELLATO CON INDIVIA E PRUGNE

Cerchi un secondo delizioso da portare a tavola per la cena di stasera? Prepara lo squisito filetto di maiale lardellato con indivia e prugne che Tommaso Arrigoni ha presentato oggi nella cucina di Detto Fatto, su Rai2, con Caterina Balivo. Un piatto meraviglioso, da leccarsi i baffi!

INGREDIENTI. 600 grammi di filetto di maiale, 8 fettine di lardo, 200 grammi di prugne secche, 2 cespi di indivia belga, burro chiarificato quanto basta, 2 spicchi d’aglio, essenza di senape quanto basta, un po’ di timo e della maggiorana (per conoscere le dosi per 4 persone, consulta la scheda dettagliata con gli ingredienti disponibile nella gallery fotografica sottostante).

Dopo il salto, la procedura per la preparazione.

[imagebrowser id=10448]

PREPARAZIONE. Tagliare innanzitutto il filetto di maiale a fette molto spesse. Lardellare tutte le fettine di carne e fermarle con lo spago, prima di rosolarle in una padella sul fornello con il burro chiarificato, 1 spicchio d’aglio, un po’ di timo e della maggiorana, per circa 6-7 minuti. Successivamente tagliare i cespi di indivia belga in 4 pezzi e farli brasare in un’altra padella con un filo d’olio extravergine d’oliva e 1 spicchio d’aglio. Subito dopo sbollentare le prugne, scolarle e frullarle con un po’ di sale, pepe ed essenza di senape. Ultimare la rosolatura delle fettine di carne. Impiattare la purea di prugne, alla quale sovrapporre le fette di filetto cotte. Completare il piatto con l’indivia belga brasata e servire. Detto… fatto!