X


Sogno e son desto, tre serate di musica e poesia con Massimo Ranieri. L’11, il 18 e il 25 gennaio su Rai Uno

Scritto da , il 10 Gennaio, 2014 , in Programmi Tv
foto programma rai uno sogno e son desto

text-align: center;”>foto programma rai uno sogno e son desto

SOGNO E SON DESTOMassimo Ranieri torna in tv, ma stavolta nei panni di conduttore di questo show televisivo tratto dallo spettacolo omonimo che l’artista sta portando in giro per tutta Italia. Inutile sottolineare quanto il cantante napoletano stia ottenendo successo con il suo lavoro che – ricordiamo – è un pot-pourri di canzoni, racconti di vita e di teatro dedicato alla dignità e al coraggio di chi ha meno mezzi di altri.

SOGNO E SON DESTO, ideato da Gualtiero Peirce e Massimo Ranieri e scritto in collaborazione con Ivana Sabatini, Andrea Lo Vecchio e Simone Di Rosa, andrà in onda per tre serate divise in altrettante settimane in diretta dagli studi Rai della Dear, il centro di Produzione nomentano di Roma. Rai Uno metterà in onda lo show prodotto da Rai Uno e Ballandi Multimedia S.r.l., l’11, il 18 e il 25 gennaio. Le musiche sono a cura del Maestro Pinuccio Pirazzoli, le coreografie di Bill Goodson, i costumi di Simonetta Innocenti, la scenografia di Riccardo Bocchini, mentre la regia è affidata a Celeste Laudisio.

[imagebrowser id=10399]

SOGNO E SON DESTO, ECCO DI COSA SI TRATTA – Lo spettacolo di Massimo Ranieri ha un unico filo conduttore, riassumibile in tre parole: coraggio, dignità e sogno. Come abbiamo anticipato si tratta di un mixage di teatro e musica che verranno mescolati dall’artista stesso. Egli infatti ripercorrerà i momenti salienti della sua carriera e proporrà alcune celebri canzoni della tradizione napoletana alternandole con la poesia e le musiche di grandi cantautori quali Fabrizio De Andrè, Luigi Tenco, Domenico Modugno, Francesco De Gregori e Charles Aznavour.

SOGNO E SON DESTO ci riporterà indietro nel tempo di circa quarant’anni, ma non sarà la musica l’unica protagonista. Massimo Ranieri sarà protagonista di momenti alquanto suggestivi dedicati alla poesia di Alda Merini e al teatro con stralci della classica sceneggiata napoletana e di grandi opere teatrali dei più importanti registi con cui ha avuto modo di lavorare, come Giorgio Strehler, Giuseppe Patroni Griffi, Mauro Bolognini e Maurizio Scaparro.

SOGNO E SON DESTO, COSA VEDREMO NELLA PRIMA PUNTATA – Nel corso del primo appuntamento in onda l’11 gennaio gli ospiti d’onore saranno tre: Francesco De Gregori, con il quale Massimo Ranieri ripercorrerà i migliori momenti della loro carriera, Andrea Bocelli, che lo accompagnerà al pianoforte, e infine Lucia Bosè, grazie alla quale l’artista potrà raccontare le avventure più curiose accadute sul set di Metello. Chiuderanno la prima puntata alcune interessanti letture.