X


Cotto e Mangiato, lunedì 10 febbraio 2014. La ricetta di oggi: crostini broccoli e stracchino

Scritto da , il Febbraio 10, 2014 , in Programmi Tv Tag:,

text-align: center”>Cotto e Mangiato

COTTO E MANGIATO, LA RICETTA DEL 10 FEBBRAIO: CROSTINI BROCCOLI E STRACCHINO

Vuoi iniziare la settimana servendo a tavola degli stuzzichini favolosi? Prepara gli sfiziosi crostini broccoli e stracchino che Tessa Gelisio ha presentato oggi nella cucina di Cotto e Mangiato, a Studio Aperto, su Italia 1. Facilissimi da realizzare, pronti in meno di mezz’ora al costo di pochi spiccioli! Ideali da consumare come antipasto. Buon appetito!

INGREDIENTI. Broccoli biologici, abbondante acqua, un pizzico di sale, olio extravergine d’oliva quanto basta, un po’ di capperi, filetti di acciughe sott’olio o sotto sale, stracchino e fette di pane toscano o pugliese (le dosi degli ingredienti sono indicate nella procedura per la preparazione; le foto che illustrano passo dopo passo tutte le fasi della realizzazione, sono disponibili nella gallery sottostante).

Dopo il salto, la procedura per la preparazione.

COTTO E MANGIATO, la ricetta del 6 febbraio: l’orata ai funghi. Un piatto light delizioso! Clicca qui

[imagebrowser id=10847]

PREPARAZIONE. Tagliare a fettine sottili mezzo chilo di broccoli biologici e sbollentarli in una pentola contenente acqua bollente salata fin quando non diventano belli morbidi. Scolarli e tritarli bene con un mixer ad immersione. Scaldare un goccio d’olio extravergine d’oliva in un’ampia padella, aggiungere circa 10 capperi e far sciogliere i filetti di 4-5 acciughe sott’olio o sotto sale. Quando si saranno sciolte, aggiungere il frullato di broccoli. Amalgamare bene e unire 180 grammi di stracchino tagliato a pezzetti. Nel frattempo scaldare in forno un bel po’ di fette di pane toscano o pugliese, sulle quali spalmare la crema preparata (Tessa specifica che i crostini possono essere preparati con largo anticipo e scaldati solo un attimo prima della consumazione; la crema preparata può essere inoltre utilizzata come ripieno per le crespelle). Disporre i crostini su un piatto da portata e servirli: cotti… e mangiati!

COTTO E MANGIATO, la ricetta del 7 febbraio: la torta al cioccolato. Straordinaria! Clicca qui