X


Festival di Sanremo 2014, classifica Obscore: Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots stravincono sui social

Scritto da , il 14 Febbraio, 2014 , in Festival di Sanremo

text-align: center”>festival di sanremo 2014 raphael gualazzi e the bloody beetroots

SANREMO 2014, GUALAZZI E THE BLOODY BEETROOTS STRAVINCONO SUI SOCIAL –  Nel mondo 2.0 la sfida di Sanremo si combatte anche sui social, e, a colpi di follow, like e tweet, ecco spuntare la prima classifica 2014 del seguito sul web dei 14 cantanti in gara nella sessantaquattresima edizione del Festival di Sanremo. Pubblicata sul sito musicale Rockol.it, la classifica sanremese Oboscore (che monitora gli artisti più seguiti della settimana) vede stravincere il duo formato da Raphael GualazziThe Bloody Beetroots (QUI la scheda), che staccano di grande passo gli altri Big piazzandosi primi con ben 799.075 utenti raggiunti, ad allontanandosi di molto dalla seconda classificata Noemi che ottiene il buon numero di 304.373. La pirma posizione è però da smezzare dividendo il risultato di Gualazzi, che ottiene solo 6.989 interazioni piazzandosi undicesimo, da quello di The Bloody Beetrots, che si piazza comunque primo con il considerevole numero di 792.086. Come si piazzano tutti gli altri? Continuate a leggere per la classifica completa.

[imagebrowser id=10910]

OBSCORE SANREMO, LA TOP 10 – Abbiamo già detto che la seconda posizione è occupata dalla rossa Noemi, mentre subito dopo di lei spunta Francesco Renga che guadagna sul campo social 212.498 interazioni. Segue Arisa con un ottimo 143.016 che le fa guadagnare la quarta posizione, mentre al quinto posto troviamo una rinata Giusy Ferreri con 93.436, buon risultato se si considera che, ultimamente, il suo nome ha perso appeal. Prima con Le Vibrazioni, ora da solo, Francesco Sarcina si piazza ottimamente in sesta posizione con 45.507 interazioni, seguito subito dopo dall’ex Mattia Bazar Antonella Ruggiero (15.588) e dai poco conosciuti (almeno dal grande pubblico) Perturbazione, in posizione numero otto con 14.251 interazioni. Chiudono la Top 10 Renzo Rubino, artista uscito lo scorso anno dalla sezione giovani di Sanremo, che si piazza nono con 11.659, mentre decimo è Giulano Palma che registra 11.180 interazioni.

OBSCORE SANREMO 2014, TUTTI GLI ALTRI – Nonostante il primo posto magistralmente ottenuto in accoppiata con The Bloody Beetroots, Raphael Gualazzi in solitaria non riesce ad entrare tra i primi dieci piazzandosi soltanto undicesimo con 6.989 interazioni, a cui seguono il rapper Frankie hi-NRG MC (6.368) e Ron (3.357). Chiudono la classifica Cristiano De André, che fa registrare 2.105 interazioni piazzandosi quattordicesimo, mentre Riccardo Sinigallia si trascina in posizione 15 non totalizzando, incomprensibilmente, alcuna interazione, facendo appunto registrare il tondo numero 0.