X


Grande Fratello 13: sarà un’edizione molto social e tra i concorrenti tanti laureati

Scritto da , il 4 Febbraio, 2014 , in Grande Fratello
Grande Fratello 13

text-align: center”>Grande Fratello 13

LE NOVITA’ DEL GRANDE FRATELLO 13 – Il 25 febbraio partirà la nuova edizione del Grande Fratello, la tredicesima e sarà un’edizione con molte novità. Mentre i lavori della nuova casa proseguono senza intoppi, dopo l’incendio che ha distrutto la dimora storica del padre di tutti i reality, iniziano a trapelare le prime indiscrezioni su quello che vedremo a partire da martedì 25 febbraio. I concorrenti della tredicesima edizione saranno tra i 15 e i 18, non più quaranta come nelle ultime edizioni dove si faceva davvero fatica a ricordarli tutti. 100 giorni di permanenza nella casa e soltanto persone con storie vere e poco “televisivi” anche se non sarà difficile pescare qualcuno che ha già fatto almeno qualche apparizione tv. Alessia Marcuzzi sulle pagine di Tv Sorrisi e Canzoni ha svelato alcune novità sull’attesissimo ritorno del Grande Fratello: “Sarà un GF al passo coi tempi. Sarà l’edizione più social con un’applicazione gratuita per votare e seguire in streaming 24 ore su 24 il reality”

[imagebrowser id=10753]

TANTI LAUREATI NELLA NUOVA EDIZIONE – Si cambia anche per quanto riguarda i concorrenti: basta modelli e modelle o ex meteore della tv, spazio a giovani, laureati, lavoratori e con alle spalle storie vere. Almeno è ciò che traspare dalle parole di Alessia Marcuzzi: “I ragazzi fanno lavori normali e non pensano di entrare nella Casa per diventare famosi. Non è più così. Sarà per tutti una bella esperienza, ma una volta usciti torneranno alle loro professioni e alle loro passioni. Ci sono l’agente di Borsa, l’impiegata, operai, la commessa. Hanno tra i 20 e i 36 anni. Molti sono laureati. Le donne hanno un bel caratterino. Gli uomini sono simpatici, autoironici e piacioni, giocano a fare i seduttori“.

Il pubblico potrà interagire non solo con il televoto grazie anche alla nuova applicazione ma anche per quanto riguarda la sigla: “Sarà molto speciale, tutti possono partecipare. Basterà riprendersi in un video, ballando sulle note della canzone ‘Happy’ di Pharrell Williams e inviarcelo. Sceglieremo i più divertenti e gioiosi e li monteremo insieme”