X


Miley Cyrus fa polemica: “i ragazzi guardano troppo film spinti”

Scritto da , il Febbraio 7, 2014 , in Personaggi Tv
sing

text-align: center”>sing

UN NUOVO ASPETTO DI MILEY CYRUS. Nell’intervista rilasciata a “W Magazine“, la popstar esce dal cliché della trasgressione a tutti i costi e avverte: “Le ragazze che si vedono in quei film non esistono“. Esagerata, provocatoria. Miley Cyrus, la giovane ragazza uscita dai telefilm americani, sulla provocazione ha ormai costruito un personaggio, ma quando si tratta di vita di tutti i giorni è tutta un’altra cosa. Almeno su certi argomenti. Di questo genere di film per esempio. “I ragazzi ne guardano troppo – ha detto nell’intervista a “W Magazine” -. Ed è un male perché poi si aspettano cose irrealistica. Quelle ragazze non sono vere, ragazze così nella vita di tutti i giorni non esistono“.

[imagebrowser id=10818]

 IL CONFRONTO DIRETTO CON LA REALTA’. Il fatto che Miley si riferisca ai ragazzi non significa certo che pensi che le ragazze siano perfette o siano esenti da errori nel rapportarsi con l’altro genere umano. “Non c’è bisogno di mettere il trucco – dice -, non devi avere lunghi capelli biondi o il seno enorme.Non è quello l’importante“. Insomma, la Cyrus sottolinea come le ragazze abbiano un’idea distorta di cosa possa far colpo su un ragazzo.  Ma per lei anche i film romantici “ingannano” o danno comunque un’idea falsata dei rapporti esattamente come i film particolarmente spinti. Non è quindi un problema di rapporti tra i soggetti ma di aderenza alla realtà per lei. In quanto a lei è single da quando è finita, l’anno scorso, la sua relazione con Liam Hemsworth ed è diventata sempre più diffidente nei confronti della gente, cosa che le ha creato difficoltà tanto nelle relazioni amorose che in quelle di amicizia. Riuscirà a ritrovare qualcuno che le ispiri fiducia? Intanto, Miley Cyrus come Marilyn, posa in topless per Vouge Germania.