X


Sanremo 2014: Riccardo Sinigallia squalificato

Scritto da , il 21 Febbraio, 2014 , in Programmi Tv
foto di riccardo sinigallia a sanremo 2014

text-align: center”>foto di riccardo sinigallia a sanremo 2014

SANREMO 2014: IL CASO SINIGALLIA. È di pochi minuti fa la notizia della squalifica ufficiale di Riccardo Sinigallia. Il mistero, che da ieri sera aleggia sulla 64? edizione del Festival della canzona italiana, è stato ribattezzato il caso Sinigallia. Tutto è partito quando il sito del quotidiano La provincia di Cremona, ha diffuso un video, nel quale il cantante romano eseguiva il brano Prima di andare via, in un festival del giugno scorso. Le immagini che girano sul web non danno adito a dubbi ulteriori, Riccardo Sinigallia è stato eliminato, in quanto il suo brano non è inedito. Nella conferenza stampa di questa mattina, il direttore Leone, interrogato sull’accaduto, ha replicato: “Nel pomeriggio si riunirà la direzione musicale e artistica per verificare se sia vero che la canzone di Riccardo Sinigallia sia già stata eseguita in pubblico. E poi prenderemo tutte le decisioni del caso”. A lui si è unito Fazio, il quale ha aggiunto che nel caso in cui, il video che circola su internet fosse stato ritenuto attendibile: “si applicherà il regolamento”.

[imagebrowser id=11058]

SANREMO 2014: COSA DICE IL REGOLAMENTO? Regolamento alla mano, Leone ha letto l’articolo 5 che definisce nuova una canzone che: “nell’insieme della sua composizione o nella sola parte musicale o nel solo testo letterario (fatte salve per quest’ultimo eventuali iniziative editoriali debitamente autorizzate) non sia già stata pubblicata e/o fruita, anche se a scopo gratuito, da un pubblico presente o lontano”. Sinigallia è stato eliminato, dopo la decima posizione della classifica provvisoria di ieri sera. Il cantante non è comunque potuto tornare in gara, con l’altro suo brano Una rigenerazione, in quanto non previsto dal regolamento.

SANREMO 2014: LE DICHIARAZIONI DI LEONE A LA VITA IN DIRETTA. Il direttore Leone è tornato sul caso Sinigallia, anche questo pomeriggio, ai microfoni de La vita in diretta, dichiarando: questa sera Sinigallia ci sarà sicuramente, la sua presenza sarà assolutamente legittima perché non c’è la gara”.  Il direttore ha aggiunto che la commissione del Festival si è riunita per decidere come procedere: “dovremo contestare questo fatto inequivocabile al cantante e alla casa discografica che avrà poi ventiquattro ore di tempo per fare le controdeduzioni”. Finalmente un colpo di scena degno di nota, per una edizione della kermesse canora priva di polemiche. Non è la prima volta che a Sanremo un big viene eliminato in piena gara: nel 2008 toccò a Loredana Bertè, in quanto la sua Musica e Parole, fu considerata plagio.