X


Grande Fratello 13: la scheda di Diletta Di Tanno, la “brava ragazza” della nuova edizione

Scritto da , il 5 Marzo, 2014 , in Grande Fratello
Foto Diletta di Tanno GF13

text-align: center”>

DILETTA DI TANNO, STUDENTESSA TORINESE DI 24 ANNI. Al via lunedì 3 marzo, la tredicesima edizione ha già collezionato un piccolo record. Con oltre cinque milioni di telespettatori, il reality targato Endemol ha esorcizzato la prima con dei risultati davvero soddisfacenti. 15 i concorrenti in gara, 7 uomini e 7 donne, più il vincitore delle primarie. E proprio di costei parleremo quest’oggi. La vincitrice delle cosiddette Primarie, dalle quali è stato clamorosamente escluso Enzo Capasso per aver violato il regolamento, è stata la protagonista della nostra scheda di oggi: Diletta Di Tanno. La giovane si è già guadagnata la nomea di “brava ragazza” e sarà molto difficile scollarsi questa reputazione di dosso, almeno per i potenziali tre mesi di permanenza nella Casa. La sua fama l’ha davvero preceduta. Faccia pulita e tanti sogni per Diletta, studentessa 24enne, piemontese verace, pronta a dare il tutto per tutto pur di poter emergere nella variegata fauna di quest’edizione del reality.[imagebrowser id=11218]

CONOSCIAMO MEGLIO DILETTA. Diletta Di Tanno nasce 24 anni fa a Torino, dove ancora abita con i genitori Gianfranco e Flavia, professionisti in campo assicurativo. Una splendida donzella di 178 cm, Diletta che, dopo aver conseguito la maturità classica, decide di iscriversi alla Facoltà di Scienze Dell’Educazione per tentare una carriera nel campo della formazione e dell’animazione. Di primo acchito, si dimostra una ragazza timida e molto chiusa ma è sicura che, nella Casa, riuscirà a esibire un lato diverso di sé, soprattutto se inserita in situazioni inusuali per il suo modo di essere. Nonostante la giovane età, Diletta è dovuta crescere molto in fretta a causa di una malattia che l’ha colpita quando era poco più di una bambina. Il suo coraggio e la sua tenacia, uniti all’amore della sua famiglia, hanno consentito a Diletta di superare quest’ostacolo, rendendola una persona consapevole e capace di guardare la vita con occhi diversi. Ha sempre sognato di fare la maestra e in questo momento non è legata sentimentalmente: dopo una difficile relazione durata un anno e mezzo, ha voluto prendersi una pausa per pensare a se stessa e ai suoi interessi. Siamo perciò curiosi di conoscere tutte le sfaccettature del carattere di Diletta. Il percorso è ancora lungo, ma se la storia è maestra, il GF ci ha davvero insegnato che l’acqua cheta fa crollare i ponti. Appuntamento a lunedì 10 marzo, per il secondo appuntamento con il GF. Chi sarà nominato?