X


Berlusconi a Domenica Live: “Renzi simpatico, ma ha alzato tasse”. E domani in studio da Corrado Formigli

Scritto da , il Aprile 27, 2014 , in Programmi Tv Tag:,
Silvio Berlusconi ospite da Barbara D'Urso

text-align: center”>Silvio Berlusconi ospite da Barbara D'Urso

SILVIO BERLUSCONI A DOMENICA LIVE, SHOW TRA POLITICA E SFERA PRIVATA CON ATTACCHI A M5S E PD. Un leader in declino, ma deciso a combattere fino alla fine per vendere cara la pelle da qui ai prossimi appuntamenti con le urne, elezioni europee in primis. Per l’ex presidente del Consiglio la maratona televisiva è appena cominciata, ad un mese dall’apertura dei seggi per il rinnovo del Parlamento Europeo. La sfida a distanza con Matteo Renzi, a sua volta impegnatissimo in un forcing mediatico degno dei tempi ruggenti dell’illustre predecessore a Palazzo Chigi, passa necessariamente dalla partecipazione ai programmi più “pop” delle tv nazionali, mentre il terzo incomodo (secondo, anzi a ridosso del primo posto, ad avviso di tutti gli istituti di ricerca demoscopica) Beppe Grillo prova a sfondare con l’aiuto del web e delle piazze. Per il numero uno del centrodestra italiano la priorità al momento, beghe giudiziarie permettendo, rimane la riconquista dell’elettorato “moderato”, in fuga dai partiti tradizionali perché deluso dalle recenti esperienze di governo o trasmigrato in misura non irrilevante dalle parti del Pd come sembrano confermate i sondaggi delle ultime settimane.

[imagebrowser id=11828]

DOMENICA LIVE, BERLUSCONI RILANCIA LA CAMPAGNA ELETTORALE DI FORZA ITALIA: “GIU’ LE TASSE, SOLDI AI PENSIONATI”. La strategia messa in campo con la nuova offensiva in televisione del tycoon di Arcore punta a scuotere la base forzista ed a riavvicinare al rifondato partito una fetta consistente del popolo degli indecisi, da sempre ago della bilancia di ogni tipo di elezione. Renzi ha già aumentato le tasse in soli 64 giorni di governo” ha attaccato l’ospite di Barbara D’Urso, particolarmente a suo agio nell’intervista confidenziale davanti al pubblico dello show domenicale di Canale 5. Critiche sì, polemiche feroci no, all’indirizzo dell’attuale premier col quale andranno portate avanti le tanto discusse riforme costituzionali: “Noi non abbiamo rotto nessun patto, è la sinistra che ha cambiato le carte in tavola”, si è difeso il fondatore di Forza Italia scendendo nel merito del confronto parlamentare con la maggioranza di centrosinistra per la revisione delle regole istituzionali, aggiungendo di aver trovato un accordo col “rottamatore” per il nuovo Senato.

BERLUSCONI A DOMENICA LIVE, LA CAMPAGNA ELETTORALE ENTRA NEL VIVO: DOMANI L’EX CAVALIERE DA CORRADO FORMIGLI. Tra un punto e l’altro del discorso politico, non sono mancati momenti di “relax”, battute e soprattutto affondi sulla vita privata ben ispirati dalle domande della D’Urso, a cominciare dall’ormai consueta tematica animalista rispolverata in questi giorni con tanto di promesse di sostegno a favore degli amici a quattro zampe e dei loro proprietari. “Dobbiamo trovare un papà e una mamma ai tanti cani prigionieri nei canili, è il proposito esposto da Berlusconi a margine dell’ampia digressione partita dal suo rapporto col barboncino Dudù. Ma il piatto forte, destinato a tornare ciclicamente nelle prossime settimane, è l’impegno a sostenere un aumento delle pensioni, che in caso di un’ipotetica rielezione al governo “andranno dagli 800 euro in su”.